mercoledì 7 maggio 2008

Il cappuccino destrutturato


Colgo l'occasione del quesito lanciato ieri da Sandra per mostrarvi il mio giochino preferito degli ultimi tempi. La fonte è la cara amica Paola, del forum de La cucina italiana. Da quando ne sono venuta a conoscenza, non me lo sono mai fatto mancare nelle mie colazioni. E' trooppo una figata, no? Alzi la mano chi di voi non si cimenta con la schiuma del latte!

Ebbene, siete sempre più curiosi, eh?

Ok, ok, vi svelo il trucchetto: per fare questo cappuccino degno di Adrià è sufficiente versare un po' di latte freddo nel bicchiere e con dell'altro (sempre freddo, che poi monta molto meglio), fare la schiuma coi propri mezzi di alta tecnologia. Poi, con un cucchiaio si raccoglie la schiuma (solo la schiuma!) e la si mette sopra al latte. Nel frattempo, si prepara un caffè e lo si versa pian piano sopra la schiuma, cercando di non sbrodolare troppo. Con un altro po' di schiuma si copre la macchia creata dal caffè ed il gioco è fatto.

Per un principio fisico a me ignoto (la differenza termica: il caldo sale?), il caffè non si mischia col latte sottostante, ma crea un strato a sè.

Provare per credere...

22 commenti:

VANESSA ha detto...

wow che ganzata!alcuni direbbero eh ma così il cappuccio non è caldo ma tiepido ma a me piace + tiepido che caldo! è troppo forte voglio provare sono suriosa! e te tutte le mattine fai qst piccolo gioiellino? inizierai bene per forza la giornata anche solo per la soddisfazione di fare un cappuccio destrutturato!

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Fortissimo domani provo subito!!
Grazie per il consiglio. E' troppo bello anche da vedere
:-P un bacione
Silvia

Alex e Mari ha detto...

Qui in Germania servono così il latte macchiato (e te lo fanno pagare 3,50€). Ho lavorato per anni come cameriera in una gelateria e ne dovevo fare a bizzeffe. A casa poi non l'ho fatto più, ma è davvero bello da vedersi. Ciao, alex

Chiara ha detto...

Che figata!! :) domani mattina me lo preparo!

parolediburro ha detto...

Wowwww!
Ecco,per una caffeinomane come me è il massimo!
Domani lo faccio al 1000 x 1000!:-D
Bacio

Ciboulette ha detto...

Virginia questo segreto vale oro!!!! Devo provare assolutamente!
Per quanto riguarda il principio fisico, penso che sia perche le bolle d'aria della schiuma inglobano il caffe e diventano abbastanza pesanti da "bucare" la schiuma, ma non abbastanza da "bucare" il latte liquido...
Vabbe' ma chissene..... teniamoci la magia e basta :)

salsadisapa ha detto...

ahahah che figata :-)) me lo farei volentieri se solo non esplodessi bevendo il latte :-( poi è strano: altri latticini li tollero bene, malatte, panna, mascarpone e yogurt proprio no :-(((((
ciao cara!

Carla ha detto...

Veramente FIGO!!!
Lo provo :-)))
Sapete quella del vino?
Se mettete in un bicchiere dell'acqua (liscia o gassata),una fetta di limonee ci versate sopra la scorza del vino rosso, il vino non va giù e si forma così unostrato di tuttaacqua e uno di tutto vino! e quando lo bevete prima bevete il vino e poi l'acqua...
Bye Carla

Anicestellato... ha detto...

wow questa la provo subitissimo, quanto mi piace la schiuma nel cappuccino!!
complimenti anche per i muffin, accostamento azzardato ma credo buono!!

Lo ha detto...

wow è così sofficioso...da farti venire i baffi cremosi e poi leccarli...il mio mezzo tecnologico è la macchinetta a stantuffo che va su e giù..ma ora non so dov'è.....devo cercarla!!!! subitooooooo! un bacione

Fico e Uva ha detto...

Il risultato è davvero strbiliante... che dire...da provare assolutamente!!!

Anonimo ha detto...

E' incredibile come basti usare la parola "destrutturato" per far sì che molti si esaltino per un cappuccino che, a dirla tutta, destrutturato non è. Se in un bicchiere metti olio e acqua, dopo un po' si separano. E' un bicchiere destrutturato!? Direi di no. Però è molto bello da vedere, proprio come questo. E per una colazione simpatica va più che bene; anzi, è indicato. Oppure a merenda, visto che è tiepido e il caldo sta aumentando...

Ciao Virgi!
Phil

Virginia ha detto...

Cibou, ho molto apprezzato il tentativo di risposta (sapessi quanto mi sono scervellata!).

Carla, anche questa non la sapevo! Harry Potter ci fa una pippa!


Phil, stavolta esageri.
L'aggettivo "destrutturato", oltre a designare una cosa vera (perchè in effetti i tre strati sono perfettamente separati e latte e caffè non si uniscono), vuole avere un significato profondamente ironico, dato il recente abuso di decostruzionismi vari.
E', insomma, chiaramente iperbolico. Ma è un'iperbole che diverte e soddisfa la povera massaia e il suo stantuffino.
Perchè non esaltarsi per una cosa semplice, di effetto e divertente?

Virginia ha detto...

Aggiungo: i miei commentatori si sarebbero ugualmente esaltati se lo avessi chiamato "Cappuccino" e basta.
E' il gioco che esalta, non il nome.

Francesca ha detto...

molto carino questo gioco di colori separati nel cappuccino. E' proprio come dici tu, il caldo sale e il freddo rimane giu'. Ma come la fai la schiuma tu?
Da provare assolutamente :-P

Francesca

Virginia ha detto...

Francesca, ciao!
Anch'io ho lo stantuffino a mano...
Faccio dei cappuccini fantastici!

Monique ha detto...

che bellino!!!certo tutte le mattine non so se troverei il tempo, ormai sono entrata in un percorso con i secondi contati e qualunque imprevisto mi fa arrivare in ritardo..ma sabato voglio proprio provare!!!!
piesse: io ti appoggio, è il gioco che diverte!

astrofiammante ha detto...

Ci siamo iscritte a qualche corso di
mago Silvan per creare questo giochetto? brava è un bel effetto, ciaooo!!

Ciboulette ha detto...

bisogna approfondirla sta' cosa..
perche' se fosse per la differenza termica mi rimarrebbe in superficie anche il caffe caldo versato in una tazza di latte freddo, no? NO.

Uff, mi hai messo un chiodo nel cervello.... :(

Sulla questione "destrutturato", mi sembra effettivamente che gli abitanti della blogosfera badino piuttosto alla sostanza che ai titoli...che spesso sono ironici e giocosi, come questo :)

Mariluna ha detto...

ma come faccio a provarlo? Sai che sono diventate intollerante al latte da due anni bevo quello di soia...mi manca molto il cappuccino...

FairySkull ha detto...

Me lo berrei proprio volentieri un cappuccio fatto cosi !!! Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

Uvetta ha detto...

bella questa! me l'ero persa...