mercoledì 28 maggio 2008

Crostata salata con zucchine, menta e limone


Ad ognuno il suo.
Chi è l'addetta alla cucina?
Io.
Alla spesa?
Io.
A lavare i piatti?
Lui.
(mi sembra una giusta divisione, no?)
E allora, perchè ogni volta che andiamo al supermercato, davanti alla cassa saltano fuori scatolette di cibo non ben identificate, ma perfettamente infrattate fino a quel momento?
Perché spuntano olive, pistacchi, lupini e soprattutto...formaggini della peggio qualità?
Questo bell'incipit per dire che mi ha girovagato per il frigo questa simil caciottina insipida e plasticosa per giorni e giorni, finchè ieri, stanca ed impietosita, non ho deciso di dare un senso alla sua insignificante esistenza, sacrificandola in questa torta.
Voi siete pregati di usare formaggio migliore (per le spese a venire, mi sono dotata di manette!).


Crostata salata con zucchine, menta e limone

Per la pasta:
150g farina 00
50g vino bianco
40g olio evo
un pizzico di sale

Per il ripieno:
2 zucchine grandi
100g formaggio meno orrendo del mio
2 uova
la scorza di un limone (o anche 2, se piace)
un goccio di latte (mezzo bicchiere circa)
5 o 6 foglie di menta + quelle per la guarnizione
sale e pepe

Accendere il forno a 180 gradi.
Preparare la pasta amalgamando bene insieme gli ingredienti.
Lasciarla riposare e dedicarsi al ripieno.
Grattugiare le zucchine e il formaggio con una grattugia a fori larghi, unirvi le uova, la scorza di limone, le foglie di menta spezzettate e un po' di latte per rendere il tutto più liquido e amalgamato. Salare e pepare.
Riprendere la pasta, stenderla col mattarello e adagiarla su uno stampo imburrato e infarinato.
Riempire il guscio di pasta con il ripieno, guarnire con altre foglie di menta e infornare a 180 gradi fino a doratura (circa 20 minuti).

19 commenti:

lydia ha detto...

Ciao Virgi!!!
Sei in periodo limonoso-mentoso!!

panettona ha detto...

è sicuramente moto buona acnhe con il formaggio insipido...
io per, quanto riguarda la spesa vado da sola ;)
perchè mio marito si arma di tanti buoni proposito ma poi...
ti dico solo che l'ultima votla che siamo andati insieme ho avuto nel frrigo tanti di quei wurstel che potevo orgamnizzare una sagra... :S

salsadisapa ha detto...

aaaahhahahh! io facevo la stessa cosa da piccola: infrattavo gli ovetti kinder e altre leccornie dietro le buste della pasta o sotto i pacchi di tovaglioli: arrivati alla cassa mia madre non poteva più tornare indietro a metterli a posto e li comprava, rifilandomi nell'ordine un'occhiataccia e un sorrisino ;-) comunque sei stata in grado di nobilitare persino il pessimo latticino :P

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Buongiorno tesoro!! Che belle queste ultime due ricette! il cake lo copio subito visto che ho finito le scorte per la colazione :-P e la crostata copiata subito..ovunque ci sia menta per me è paradiso! :-D
Buona giornata
Silvia

Alex e Mari ha detto...

Mi fanno troppo ridere gli uomini che fanno la spesa. Ricordo che quelle poche volte che mandavamo mio padre tornava con le peggio schifezze, quelle che fanno salire il colesterolo alle stelle o che costano un'occhio della testa!
E io cmq un po' ho ripreso da lui :-))
Sei però riuscita a fargli fare una bella fine a quel formaggio. Un abbraccio, Alex

Fra ha detto...

Questa ricetta è spettacolare; mi piace molto l'abbinamento limone-menta. Una domanda: che consistenza deve avere il formaggio?
Grazie
Un bacio
Fra

twostella ha detto...

Che foto stupenda! Con il contrasto dell'arancione. Bravissima per l'idea recupera formaggio ... però dovrebbe avere il coraggio degli acquisti che fa! ti sembra!

parolediburro ha detto...

Ciao,tu mi vuoi male eh?!
Sono a dietissima e vedendo queste delizie mi sento maleee!
Scherzi a parte,questa crostata è ottima,ha anche un aspetto invintatissimo.
Bravissima come sempre!

Barbara ha detto...

Penso la stessa cosa della spesa di mio marito!! Le manette sono un buon consiglio....me le procuro!


B

Virginia ha detto...

Fra, il formaggio deve essere una cosa caciottosa (scamorza, caciocavallo, ecc.)

Ciboulette ha detto...

MA lui voleva metterti alla prova e dimostrare cosa sai fare anche con una povera caciottina anonima!!!!
Vedi cosa ti ha ispirato!!! Buona e primaverile questa crostata.....e poi mi piace troppo l'impasto della base, sai che profumo con il vino....

Anicestellato... ha detto...

Che meraviglia!
sai che in casa mia vige la stessa regola...i piatti spettano a lui, anche se ultimamente sta facendo il furbetto, a presto

elisabetta ha detto...

Proprio oggi pensavo ad una bella brisée al vino... e il tuo ripieno mi piace molto.

lenny ha detto...

Simpaticissimo post e direi che il risultato è ottimo: non è da tutti dar valore alla mediocrità!

sally ha detto...

Grazie mille Virginia, devo dire che tra il plum cake e la crostata....ho un sincero imbarazzo, hanno un aspetto molto invitante, che brava;-) Sally

Ciboulette ha detto...

Buongiorno Virginia!
Postato le ultime due fettine del tuo cake....... E poi mangiate per colazione :P :)

laGallinainCucina ha detto...

Non mi piace andare a fare la spesa ma piuttosto che mandare mio marito...."pericolo" mi sacrifico io.
In attesa delle zucchine del papi, per il momento stamperò la ricetta.
Bravissima

le pupille gustative ha detto...

Ma che buona deve essere! Splendida!
La mia menta nell'orto sta crescendo a vista d'occhio, per cui ha giusto bisogno di essere potata e le foglioline necessitavano una bella ricettina del genere :)
BAci

Fico e Uva ha detto...

Che bellezza questa preparazione!! Te la copiamo sicuramente.. abbiamo menta che cresce copiosa! Grazie ;-) BAci Fico&UvA