lunedì 7 aprile 2008

Apple crumble

Apple crumble

L'altro giorno sono stata invitata da Ely a partecipare al meme della consolazione. Lo scopo del giochino è quello di ricercare nella memoria un cibo coccolante e consolatorio, di quelli che profumano d'infanzia e che sono la miglior cura per una giornata storta. Beh, pensa che ti ripensa, ho pensato alle mele cotte. Quelle che mangiavo sempre dalla nonna (cotte intere, al forno) o quelle della mamma, a pezzettini in pentola, con un po' di scorza di limone. Questo, forse è il mio cibo-coccola. Inutile precisare che la mia dolce metà non è esattamente della mia stessa idea, così, per poterne godere ancora, mi sono dovuta ingegnare taroccandole un po'…


Crumble di mele

per 3 persone:
2 mele medio-grandi
un goccio di vino bianco o marsala
per il crumble:
60g farina
50g burro salato
30g zucchero di canna
Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti. Cuocerle per 10 minuti in una casseruola con un goccio di vino/marsala. Nel frattempo, accendere il forno a 180 gradi e preparare il crumble lavorando il composto di farina, zucchero e burro con le dita fino ad ottenere delle grosse briciole. Porre il composto nel frigo, intanto che le mele finiscono di cuocere. Versare le mele negli stampini e aggiungervi sopra il crumble. Cuocere per circa 40 minuti a forno statico.

E ora cedo la palla, qual'è il vostro cibo della consolazione?

19 commenti:

Ely ha detto...

grazie!!!!! e splendide le lele cotte con il vestito della festa le mangiavo e le mangio spesso anch'io e con questo nuovo look mi sembrano ancora più appetitose!!!
baciii

Kja ha detto...

Buone le mele cotte, e questo crumble e` stupendo in queste ciottoline. Pe rme credo sarebbe una zuppa o una risotto. O delle patate. Comuqnue direi che mi consola decisamente piu` un cibo salato che uno dolce, sono fatta cosi` :)

Alex e Mari ha detto...

Adoro le mele cotte e anche i crumble, ma io credo che mi farei consolare da un bel cacciatorino!! Quelle cocottine sono bellissime. Un abbraccio, Alex

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Ciao! Bellissimo questo post e non ci crederai ma anche io mi sono fatta un bel crumble sono per me ma di fragole e more..uhmmm...da leccarsi anche le orecchie!!
Bravissima
Silvia

Anonimo ha detto...

Che palle sti meme...

phil

Virginia ha detto...

Care signore, Ikea forever!!!


Phil, non ti è consentito acidume solo perchè non ti piacciono le mele cotte.
Potresti invece usare meglio le tue parole dicendo: "Brava, Virginia, vedo che inizi a fare foto decenti".

Carla ha detto...

Anche per me le mele cotte mi ricordano l'infanzia! Che buone e poi fatte come le tue sono deliziose sia da vedere che da mangiare, le proverò...
Ciao

Anonimo ha detto...

La qualità delle foto ha effettivamente avuto un'impennata a dir poco stupefacente, visto che l'attrezzo (leggi: digitale) non è cambiato (e nemmeno la mano di chi lo usa). Dev'essere un periodo fortunato per te. Che dice l'oroscopo?

E' vero, la mela cotta mi fa schifo. E pure le catene di Sant'Antonio. Salvo solo il premio foca! ^^

Phil

Lo ha detto...

uhhh Virginia....hai già fatto il meme...io ho pensato alla mia consolazione,ma devo metter giù le parole...mi piace un sacco la mucchina del latte!!!! la voglioooooooooooooo!!! un bacione
p.s. sai che ho sempre qualche problema a mettere i nomi a cui passare il meme...non vorrei essere invadente...ma ora Phil mi ha risolto il dramma: li passo tutti a lui!!!!

Virginia ha detto...

Lo, per fortuna che ci sei tu!
Mi sembra un'ottima idea...

Ely ha detto...

ma diteloooooooooooooooooo... che Phil è uno di famigliaaaaaaaaa, perchè E' uno di famiglia vero???? stavo già pensando a come starnazzarlo al suolo... vabbè, dai Phil sopporta che ci vuoi fare? con i giochi ci si diverte e ci si conosce di più :-))))
ciaoooooooo

Virginia ha detto...

Bè, definire Phil "di famiglia", direi che è decisamente eccessivo.
Salvo capire cosa intendi per "di famiglia".
Nessun legame di sangue, solo di stomaco...

Ely ha detto...

di famiglia, nel senso che vi conoscete :-))))

Anonimo ha detto...

Beh, definirmi "di famiglia" è appunto eccessivo, però è vero che mi tocca sopportare di persona la Spilucchina, il che mi permette tavolta (e sottolineo: talvolta) di godere delle sue creazioni artistico-culinarie.
Di famiglia o no, tuttavia, a me i meme continuano a non piacere e l'idea che Lo mi invada la casella (e la casa?!) di proposte di meme, mi spaventa! :)

Un'ultima cosa: che significa "starnazzare al suolo"? Sdraidarsi a terra e fare fastidiosi versi agitando spasmodicamente le braccia?!
In effetti, vista la mia passione per il fegato grasso, potrei anche riuscirci, a starnazzare. ^^

Phil

Ely ha detto...

inteso come "sbattacchiare al suolo" ma dire che la tua interpretazione è splendida :-))))
buon pomeriggio Phil :-)))

Anonimo ha detto...

Ah, ok... intendi STRAMAZZARE!

Non avevo capito. Ho poca fantasia! :)

Buon pomeriggio
Phil

Lo ha detto...

oddio sto ridendo da morire....uhhhh Phil...questa cosa che tu mi fai tutti i meme mi rende felicissima...quasi quasi starnazzo al suolo in un batter d'occhio :)

Anonimo ha detto...

Lo, e chi può starnazzare meglio di te, vecchia gallinaccia...

^^

Phil

ps: ovviamente "vecchia gallinaccia" è affettuoso!

Lo ha detto...

lo so Phil lo so ...e poi hai troppo ragione! ;)