venerdì 6 giugno 2008

Cake con fragole, pistacchi e pepe di Sichuan

Cake con fragole, pistacchi e pepe di Sichuan

Bè, ve lo devo dire da che libro ho preso spunto per questo cake???
Ormai credo lo sappiate...
Ho solo fatto qualche piccola variazione, tipo usare 100g ricotta + 50g burro al posto di 150g burro. Trovo che il risultato fosse eccellente, però vedete voi...
A proposito, avete anche voi un libro di cucina che, per un motivo o per l'altro, vi ha particolarmente entusiasmati? Se doveste suggerire un titolo, quale consigliereste?


Cake con fragole, pistacchi e pepe di Sichuan

180g farina
3 uova
160g zucchero
100g ricotta
50g burro fuso
200g fragole tagliate a metà (o più parti)
1/2 cucchiaino di pepe di Sichuan pestato
1 manciata di pistacchi non salati tritati
1/2 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale

Scaldate il forno a 180 gradi.
Imburrate e infarinate uno stampo.
Sbattete le uova con lo zucchero fino a rendere il composto bello gonfio, quindi aggiungete la farina setacciata col lievito, il burro fuso, la ricotta (precedentemente ammorbidita con un cucchiaio), il pepe, il sale, 2/3 dei pistacchi e 1/3 delle fragole.
Versate il tutto nello stampo e infornate.
Dopo i primi 15-20 minuti, distribuite le restanti fragole e i restanti pistacchi sulla superficie e rimettete in forno per altri 20-25 minuti. Prova stecchino.

Ora vado a bussare da Francesca per sentire se sono ancora in tempo per inserire questa ricetta nella sua bella raccolta.

28 commenti:

lydia ha detto...

Ma è bellissimo questo cake!!!!!!!!!!!!!!
Da rifare assolutamente.
Tra i libri di cucina del mio cuore: il larousse dei dessert e quello du chocolat, il libro sui biscotti dell'etoile, pasticceria salata di knam, il libro di pasticceria del maestro fulgente, pane e roba dolce delle simili. E poi , naturalmente la cucina napoletana della Francesconi.
Beh, penso possa bastare

Fra ha detto...

Pistacchi e fragole...mmmm...delizia! Io più che libri ho un sacco di riviste, con orecchie e talloncini per segnare le ricette che voglio provare (su tutte Sale e Pepe è quella che preferisco)
Un bacio e buona giornata
Fra

Dolcezza ha detto...

oddio, sembra un'opera d'arte!è bellissimo anche solo da guardare! brava cara!!!

Ciboulette ha detto...

Smettila di fare questi cake da svenimentooooooooooo!!!!!

Il libro che vorrei "esaurire" e' "Le gateau de mamie", credo ci sia anche la versione italiana "I dolci della nonna" ma non ricordo l'autrice!

E poi il mio mini libbricino di ricette delle dolomiti, sigh anche qui non ricordo l'autrice, mi sa che e' pure un nome tedesco....
Buona giornata!!!

Virginia ha detto...

Lydia, esagerataaaa!
Fra, concordo con te!
Dolcezza, grazie.
Cibou, ma INSOMMA!, documentati meglio...forse che il tuo libro sia quello di A. Kompatcher?

lydia ha detto...

Virginia, avrai capito che sono ESAGERATA in tutte le mie cose!!!!
Confermo, la cucina delle dolomiti della Kompatcher citato da ciboulette è proprio un bel libricino

Virginia ha detto...

Pure questo!!! Esagerataaaaa!

Camomilla ha detto...

Bel cake estivo e coloratissimo!
Complimenti!

salsadisapa ha detto...

:O orcamiseria... la raccolta delle ricette fragolose me la son persa! ho cucinato ieri con le fragole, anche se non ho ancora pubblicato la ricetta... sarò in tempo lunedì? vado a vedere, intanto mi pappo una fetta del tuo cake, e ti maledico bonariamente per avermi istigata a comprare un altro libro ;-P

parolediburro ha detto...

Bellissimo davvero.
A questo punto devo assolutamente comprare questo libro perchè propone delle ricette fantastiche!
Tu l'hai fatto meraviglioso,bravissima come sempre.
P.s.: Complimenti per la foto del risolat,è davvero molto bella.
Baci

panettona ha detto...

che goduria!!! lo posso dire vero??? vabbe ormai è fatta!!! a presto e buon fine settimana!

Sere ha detto...

mariiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiia che bello è sto cake???? Bene, ho capito che devo comprarmi sto libro di Tommasi!
BACIUZZOOOOOOOOOOOO

ciciuzza ha detto...

Ma è bellissimo! brava e credo che sia azzeccata anche la tua rivisitazione con la ricotta.. 150 gr. di burro butta pesante!
Bello anche il sondaggino sui libri di cucina. Io penso di essere l'unica persona al mondo a non avere un libro dell'editore guido tommasi! :/ devo provvedere al più presto!! :D

∃Ele ha detto...

Ciao sono nuova di questi lidi... ti ringrazio per la visita!! Il tuo blog è davvero delizioso e questa ricetta molto gustosa ed originale! La proverò!

Buon proseguimento...
Ele

sally ha detto...

Spettacolare!! Ho proprio voglia di qualcosa di dolce e non ho nulla in questo momneto, molto bello, brava. sally

mamma3 ha detto...

Ha un aspetto splendido e dolcissimo, il pepe poi mi intriga parecchio! Bellissima foto, Elga

Anonimo ha detto...

Carino, il cake, e stuzzicante l'accostamento di pistacchi, fragole e Sichuan. Immagino che il risultato sia piuttosto estivo, anche per l'alleggerimento della ricotta. Peccato che l'estate sembri essere già finita: diluvia. :(
Un appunto. Qualche fragola è un po' bruciata. E' voluto, oppure è forse più opportuno ridurre il tempo di permanenza delle stesse in forno? Perché non aggiungerle sei, sette minuti prima della fine? Dici che rimarrebbero troppo "crude"?

Ciao
phil

Francesca ha detto...

questo tipo di pepe è arrivata l'ora di provarlo! Quante fragole in questo cake, favoloso, e l'idea della sostituzione di parte del burro con la ricotta te la copierò sicuramente. Ho anche io questo libro sui cake, in versione francese. Ti devo confessare che tante ricette mi entusiasmano, ma poi quando le vado a rifare così come sono proposte non vengono, a meno che non apporti modifiche, anche rilevanti. Bellissima ricetta, ora che ho la tua versione sarò tranquilla che riuscirà :-) Buon finesettimana!

Francesca

twostella ha detto...

Ispirazione alle fragole, un meraviglioso cake interessanti anche le personalizzazioni! Complimenti! Buon WE!

Giovanna ha detto...

E' meglio glissare sull'argomento libri di cucina, visto che al prossimo che compro mi tocca uscire di casa io...
Invece sul pepe di Sichuan nei dolci: fantastico! Una meraviglia abbinato al cioccolato bianco.
Buon week end!

FairySkull ha detto...

Bellissimo e supercolorato !! Ciao Lisa http://ricettedafairyskull.myblog.it/

lenny ha detto...

Un inno di colori, bontà e dolcezza contrastata (dal pepe di Sichuan): fantastico.

Lo ha detto...

sapendo già quanto sono buone le fragole ocn il pepe ...immagino ocme aggiusta tutto il pistacchio! io non ho libri di cucina prferiti...per anni ho usato molto il cucchiaio verde..

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Virgina questo cake è semplicemente superlativo e deve essere anche squisito. Quella del pepe è sicuramente un abbinamento fantastico come il fior di sale con la cioccolata!
:-D grazie per la ricetta!
Silvia

astrofiammante ha detto...

ma quanto sarà buonooooooo!!!
baci baci!!

Mariluna ha detto...

Eh, non ho parole cara mia a quest'ora di notte...bello e molto e mi incurioscisce molto il gusto che gli dà il pepe di Sichuan che ho comprato e che non ho ancora provato...ho tantissimi libri che amo e vorrei poter fare tutte le ricette che vi sono dentro uno in particolare comprato da poco é " La patisserie " Ed. Marabout...dove spiega perfettamente anche con immagini le ricette base dei dolci più conosciuti...molto interessante i consigli e i trucchi del mestiere...buona notte e felice domenica

Ciboulette ha detto...

@Virginia e Lydia

bravissime, si, e' quello!!!!

http://unfiloderbacipollina.blogspot.com/2008/02/canederli-allo-s.html

Virginia ha detto...

Ringrazio tanto chi mi ha lasciato delle dritte sui libri...li prenderò sicuramente in considerazione (visto che ne ho pochi...)!