giovedì 27 marzo 2008

Il mio menù di Pasqua

Dopo aver dato spazio alle voci autorevoli, oggi vi presento il mio menù pasquale. E' di una semplicità infinita (tant'è che mi sembra inutile mettervi pure le ricette), ma è stato davvero molto gradito.
Le foto riescono ad essere più brutte del solito...


Antipasto: insalatina di carciofi con rucola in cialda di Parmigiano


Primo: risotto con salvia, pere e stracchino


Secondo: Nidi di barba di frate al burro in cestino di fillo


Verdura: pomodori verdi ripieni di ricotta alle erbe

E per finire, la colomba e il kranz.


5 commenti:

Mariluna ha detto...

Complimenti anche per questo menu', ma sti barba di frate chi me li fa assaggiare, qui non li trovo e non so' neanche come tradurli in francese.Pomodori bellissimi. :D

Virginia ha detto...

Mariluna, grazie.
La barba di frate sa un po' di spinacio/bietola, però è molto più delicata.
Quest'erba è nota anche come "agretto" (che poi si usa essenzialmente al plurale).
Chissà che tu riesca a trovarla...
Ciao e grazie della visita!

Pippi ha detto...

WOW che menù stupendo! Brava!
ciao Laura

emilia ha detto...

Ammazzate mi piace tutto !!! ;)

rosatea ha detto...

Ciao Bella, mi piace un sacco il tuo blog, buon proseguimento.
Mandi
MamyRos