venerdì 2 ottobre 2009

Chocolate Crinkles

Chocolate Crinkles

Autunno: sboccia la voglia di cioccolato, di sapori caldi, di coccole.
I blog si sono praticamente riempiti di polvere di cacao...e la cosa non poteva che essere contagiosa.
Questi biscotti "crepati"(ingrediente più, ingrediente meno) ultimamente si sono visti un po' dappertutto: prima Elisabetta, poi Antonella, poi ancora Emanuela e tanti altri...potevo forse resistere?
Mi sono affidata alla ricetta di Joy of baking riportata da Antonella e che qui trascrivo paro paro.
Grazie Anto!


Chocolate Crinkles

60g burro
225g cioccolato fondente spezzettato
100g zucchero
2 uova (grandi)
2 cucchiaini di estratto naturale di vaniglia
225 g farina 00
sale
1 cucchiaino raso di lievito per dolci
Per la copertura: zucchero a velo e zucchero semolato

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato insieme al burro. A parte, setacciate la farina con il lievito e il sale.
Sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro, a questo punto unire la vaniglia e il cioccolato fuso ed infine anche la farina setacciata, ma ricordate di mescolare velocemente e solo il tempo necessario affinché il tutto venga assorbito, non oltre.
Coprite l’impasto con pellicola per alimenti e metterlo in frigorifero per almeno 3 ore, meglio tutta la notte.
Portare il forno alla temperatura di 170° C.
Versare lo zucchero a velo e quello semolato in due ciotoline.
Riprendere l’impasto e formare delle palline di circa 3 cm di diametro. Passarele prima nello zucchero semolato, pressando leggermente per fare aderire bene, e poi nello zucchero a velo ricoprendole con uno strato abbondante prima di disporle su una teglia rivestita con carta forno.
Infornare per circa 8-9 minuti, non superare il tempo indicato poiché i bordi dovranno essere fermi ma il cuore ancora morbido.

Alcuni consigli (di Antonella):

- Data la grande quantità , è fondamentale utilzzare un buon cioccolato.
- Durante la formazione delle palline badate a non far surriscaldare troppo l’impasto. Se ciò accade, riponetelo in frigorifero tra una sfornata e l’altra.
- Se preferite dei biscottini più bassi, dopo aver sistemato le palline sulla teglia, e prima di infornarli, schiacciateli leggermente con la mano.
- Le comuni ricette prevedono un solo passaggio nello zucchero a velo, ma il food scientist, Shirley Corriher, ci svela il suo segreto:
"My secret weapon is I roll the dough balls in plain table sugar first," she says. "Then I roll them heavily in powdered sugar, so it stays snow white and really dramatic against the black cookie dough. When you bite in, they're crisp on the surface and gooey and doughy inside."
Quindi doppio passaggio, prima zucchero semolato poi abbondante zucchero a velo.
- E' bene lasciare asciugare bene i biscottini prima di riporli in delle scatole di latta.

Aggiornamento (11 ottobre): col passare dei giorni questi biscotti sono diventati ancora più buoni poichè lo zucchero esterno si è un po' indurito formando una deliziosa crosticina croccante.

43 commenti:

dada ha detto...

Meravigliosi, sembra di stare in paradiso! Si' il trucco del doppio zucchero in quest'ordine è fondamentale (lo stesso di Martha Stewart). Hai sempre un gusto raffinato (mica come me che uso i biscotti di plastica ;-) Bacione e buona giornata

Juls ha detto...

Che belli! li ho fatti anche io lo scorso anno, ma non con tutti questi accorgimenti. Sono biscotti simpatici da far e da veder cuocere in forno, ci siamo divertite con mia sorella a farli!
Ora come ora ne vorrei 3 o 4 per colazione, sì!

Ciboulette ha detto...

non ho resistito quando ho letto che avevi sfornato, eccomi :)

Ecco un altro insistente richiamo di sirene, anche quelli fatti da Lory, erano buonissimi, ora non solo mi sento come un Ulisse che i marinai si sono dimenticati di legare al palo :D
BAci!

Micaela ha detto...

sono semplicemente irresistibili! li proverò oggi stesso!!! un bacione.

Sarah ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Sarah ha detto...

Come ho visto il titolo del post mi è scappata una risata! Dopo aver visto quelli di Dada me li sono messi in memoria anch'io, e come ho visto che li hai fatti anche tu ho capito che questo rischia di essere il tormentone del mese :)
Sono così belli che non si può non aver voglia di farli...

p.s: adoro la foto, splendida!

marifra79 ha detto...

Magnifici!PIù buoni non si può!Un abbraccio

moleskine ha detto...

ihiii e le vacanze con il babbo?!?:-)
ma sti biscotti saranno buonissimi a parte che bellissimi,neanche tanto difficili da fare!!alla prossima

Marta ha detto...

Fighissimi, sembrano i biscotti della regina di ghiaccio!:O)

Forchettina Irriverente ha detto...

E ci credo che non hai resistito. Con questi abbagli di autunno, l'unica cosa che possiamo fare è imbottirci di cioccolato. Questi poi sono troppo cioccolatosi ...

salsadisapa ha detto...

quanto sono belli... li ho fatti anch'io taaanto tempo fa! li avevo chiamati biscotti tartarugati :-) foto TOP viggi'!

Lydia ha detto...

No, no, no.
E' inutile che tu e dada fate le serene incantatrici, io mi metto i tappi di cera e manco vi sento.
Non li faccio punto e basta.

P.S.
Non abbiamo mai speso meglio i nostri soldi con quei mitici sfondi

P.S.2
Hai fatto bene a non mostrarmi l'alzatina della mamma ieri, te l'avrei rubata!!!

Lydia ha detto...

Il P.S. 1 mi è venuto fuori totalmente sgrammaticato, volevo dire: non abbiamo mai speso meglio i nostri soldi che con quegli sfondi

Vicky ha detto...

Devo imbarcarmi in un mega torta al cioccolato per 40 persone, ma quando mi riprendo mi butterò su queste piccole delizie! Buon weekend!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

NUOVO TORMENTONE virginia! Questi biscottini devono essere davvero goduriosi!

Federica ha detto...

tentatrice!!! da fare!

Babs ha detto...

hai ragione virginia, li trovo ovunque! mi sa che dovrò mettermi sotto a rifarli, ormani mi avete tratto in tentazione!

Castagna e Albicocca ha detto...

E' da una vita che vorrei farli! Mamma che buoni! Ne posso avere uno? Con il caffettino secondo me ci stanno che è una meraviglia! Quel sito è fantastico, io adoro tutte le loro ricette!
PS utilissimi i tuoi accorgimenti!E ovviamente foto GODURIOSE!!!
Castagna

lise.charmel ha detto...

scusi, signora virginia, ha mica visto una blogger che solo ieri diceva di aver perso l'ispirazione? no, perchè io non la vedo proprio...
:)))
(che spettacolo i biscottini)

Azabel ha detto...

Oddio, che belli!
/quell'alzatina in vetro la voglio pure io, uff!

Fra ha detto...

Li adoro, sono i miei biscotti al cioccolato preferiti e la foto è meravilgiosa!
baci
fra

genny ha detto...

a parte che farei carte false per il tuo vassoio e la tua alzatina....pure qs biscotti li vedo ovunque..mannaggia che buoni e che bellI!!ma io sai che ho fatto ieri ? sono andata a fare la spesa e ho preso l'occorente per fare le tazze di doce al ciocolato con sopra la panna acida..non potrei loso ...ma per una volta...:DD

Elisa ha detto...

Mi verrebbe da dare un moros ai tuoi biscotti così, anche se so che quella è soltanto una foto che io sto osservando comodamentes eduta al computer!

Ornella ha detto...

No, non li avevo visti mai e appena ho aperto il tuo blog mi son detta:" madòòòòòòòòòòòòòòòòò che sono 'ste meraviglie???"
Vabbè, ho capito... li devo fare pure io!!!
Un baciotto,
Ornella

Rosy ha detto...

Passo a farti un saluto veloce. Il tuo blog è sempre più bello!!! Se mai è possibile.

Valeria ha detto...

sono davvero bellissimi, li avevo gia adocchiati sul blog di Antonella, prevedo un tormentone!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

deliziosi e poi quando parte il tam tam di una ricetta cosi buona nessuna di noi puo risistere figurati io:-)
li proverò, baci imma

unfilodolio ha detto...

Mamma mia che goduria...farò in modo di sfornarli anche io qesto fine settimana.

Meg

Gialla ha detto...

di sicurissimo effetto e con moltissima probabilità... anche deliziosi!
A presto
Gialla

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Ovunque io li abbia visti erano sempre perfetti e molto scenografici. Deve essere una ricetta perfetta e collaudatissima. La tua presentazione però è davvero speciale.

Buon weekend
Alex

Edi ha detto...

E' vero! finalmente cacao, cioccolato e praline ritornano a colmare le nostre dispense autunnali!! Ne avevo proprio voglia! Ed i tuoi biscotti sono proprio golosi!

virgikelian ha detto...

Una vera tentazione!!!
Ma come si fa a doimagrire????
Buonissimi i Chocolate Crinkles.
Mi incuriosiva anche lo sfondo, ora Lydia ha svelato il segreto. Un bacio.

Antonella ha detto...

E' scoppiata la crinkles mania...bellissimi (e più candidi dei miei..argh)!
Ricorda Virginia, "l'unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi" :)

Ora attendo con ansia le nuove tendenze autunno-inverno :)

paolaotto ha detto...

E io che adoro il cioccolato...ne vorrei immediatamente uno!!! Ora non posso ma al più presto li proverò...grazie! Un bacione, Paola

lauresophie ha detto...

ne ho gia fatto tanto tanto anni fa....i tuoi sono meravigliosi e sicuramente buonissimi (ma chi ne avrebbe un dubbio??!!)!

Aiuolik ha detto...

Ho capito, domenica vedrò di ritagliarmi il tempo per preparare qualche biscotto... il fatto è che qui fa ancora caldo per cui non mi sembra molto autunno :-)

Anonimo ha detto...

Li ho fatti.Cosa posso dire?MERAVIGLIOSI!
Sono spariti alla velocità della luce. Grazie Virginia!
Ciao,Giuliana.

Albertone ha detto...

Ci stai viziando, un dolce più bello (e buono) dell'altro.
Bravissima.
Alberto

Lydia ha detto...

Confermo l'aggiornamento!!!

Mariù ha detto...

Infatti, quando vedi la stessa ricetta almeno tre volte significa che è scoppiata l'epidemia.
Vedi focaccia all'uva e pesto di finocchietto.
Bellissimi anche i tuoi.
Baci!
m.

kat ha detto...

Complimenti!!! sono irresistibili e forse e' vero con ottobre e i primi freddi arriva la voglia di accendere il forno...Anche per me ottobre e' segnato da biscotti simili ma a mio avviso piu' semplici (era la prima volta che li facevo in assoluto!).
Io li ho chiamati biscotti 3c : cacao, coccole, compagnia...presa da una crisi di lontananza da casa sfociata in un lago di cioccolata.
Ciao e alla prossima ^_^

SUNFLOWERS8 ha detto...

Ciao! Sono tra i miei biscotti preferiti e la ricetta che faccio io (presa tempo fà su Cookaround) si scosta ben poco dalla tua solo qualche grammo di differenza negli ingredienti. Proverò a rifarli così e soprattutto la dritta non la conoscevo e ora mi metto all'opera ;DD!
Ciao Sonia

Sarah ha detto...

Per sempre ti sarò riconoscente per avermi mostrato questi biscotti!
Li ho fatti questo fine settimana (e appena postati) e sono qualcosa di meraviglioso!

Grazie mille :)