lunedì 18 maggio 2009

Creme brulèe alla liquirizia

Creme brulèe alla liquirizia

Quando Sandra ci ha domandato di proporle un dolce "goloso per golosi" la mia mente si è subito indirizzata al mio dolce preferito. Ma dico: esiste goduria più grande dell'affondare il cucchiaino in una creme morbida e avvolgente dopo aver conquistato una croccante crosta di zucchero? No. Non esiste. Io mi sento male solo a scriverlo.
Per me la creme brulèe è il non plus ultra dei dolci. E questa volta, declinato con uno dei miei sapori preferiti, è riuscita a regalarmi ancora di più...
E con la bava alla bocca, invio a Sandra questa ricetta per la sezione del concorso legata al libro Il caramello delle meraviglie...


Creme brulèe alla liquirizia

per 4 persone
400g panna
100g latte
50g zucchero
4 tuorli
1/2 di stecca di vaniglia
4 cucchiai rasi di polvere di liquirizia
zucchero di canna

Far bollire il latte con la panna, la liquirizia e i semi della vaniglia.
Nel frattempo sbattere (non montare!) leggermente i tuorli con lo zucchero.
Quando la panna inizia a bollire, versarla a filo sul composto di tuorli e zucchero e mescolare. Filtrare il tutto attraverso un colino e distribuire in quattro ciotoline.
Cuocere a bagnomaria in forno a 120 gradi per circa 45-50 minuti.
Far raffreddare la crema e riporla in frigo fino al momento del consumo*, in cui andrà distribuito lo zucchero di canna sulla superficie e sciolto con l'apposito cannello o ferro.

*Meglio toglierle dal frigo a inizio cena per evitare di servirle troppo fredde.

37 commenti:

VALENTINA "cuoca" PER PASSIONE ha detto...

é anche uno dei miei preferiti!!!
e poi alla liquirizia...devo assolutamente provarla...

lise.charmel ha detto...

amelie docet: uno dei piaceri della vita è rompere la crosta della creme brulee :)
alla liquirizia non l'avevo mai assaggiata, dev'essere una bontà

Marta streghettaincucinachiocciolalibero.it ha detto...

devo assolutamente comprermi un cannello!!!
Complimenti cara...come sempre

lenny ha detto...

Grande stile .....

Mary ha detto...

alla liquizia dev'essere un gusto molto paricolare!

Maite_ i calicanti ha detto...

wow virgi!

Lydia ha detto...

Forse ne avevamo già parlato, non me ne ricordo.
Riduci in polvere la liquirizia, quella tipo amarelli?

chiara ha detto...

Ciao,Sabato ero alla ricerca di una ricetta...che mi permettesse di staccare..un po'e curisando tra le tue ricette...ho trovato il cake alle albicocche e mandorle.
E' stato un sucessone..a colazione!!grazieeeee
e che dire di questa creme brulee...da provare!

michela ha detto...

Devo assolutamente procurarmi un cannello!!

Saretta ha detto...

Insolita e guduriosa, il mio ometto ne andrebbe pazzo!
Ottima!

Konstantina ha detto...

Uhhhhh...che idea che mi hai dato!!!!
Corro a comprarmi il cannello...

la frenk ha detto...

e io con la salivazione alle stelle penso a quel giorno che non ho comprato la polvere di liquerizia da Castroni... che tonta!!!

stefi ha detto...

Che idea questa creme brulee alla liquerizia, molto particolare!!!!!!

Fra ha detto...

nooooo così fai sbavare anche me e non è dignitoso in ufficio!!!!
Bravissima un dessert davvero fenomenale
Un bacione
fra

Virgikelian ha detto...

Una vera tentazione! Brava brava brava !!! Anch'io adoro la liquirizia.
Sei una professionista di fotografia...!!!
Ciao Vir

tartina ha detto...

Quando si dice "connessione mentale".
Ahahaha
Stupenda, la tua crema!

Ciboulette ha detto...

Ho cercato la risposta nei commenti ma ho trovato solo la stessa domanda che avrei voluto farti io..insomma, sillo a me ed a Lydiuzza tue: come la ricavi la polvere di liquirizia????? :))

Virginia ha detto...

Lydia, Cibou, la polvere di liquirizia l'ho comprata in una spezieria (via Garigliano) ma quando sono senza, mi limito a frullare le saila!!!!

dada ha detto...

Anch'io adoro la crème brûlée, trovo sia quasi sensuale come dolce. La tua è originalissima e la foto molto essenziale. Complimenti!

Dolce D. ha detto...

adoro la creme brulee ma non sapevo che si potesse fare anche alla liquirizia

Mariù ha detto...

Virginia, questo è un vero capolavoro! Creme brulée tutta la vita!
Un bacio,
m.

Gialla ha detto...

WOW!!! Presentazioni ottime come le proposte... BRAVA!
A presto
Gialla

Tania ha detto...

Ma iprovata alla liquirizia, complimenti, deve essere squisita!

Alex ha detto...

Una bontà!!!...ma a me non viene bella dura la crosticina...ho capito: il mio cannello non vale niente, con l'accendino forse potrei fare miracoli!!!

Giò ha detto...

mi sembra una versione azzeccatissima, deve avere un sapore sconvolgente!

Camomilla ha detto...

Io non amo particolarmente i dolci al cucchiaio, ma per la crème brulée faccio un'eccezione! E' da tempo che sto cercando il cannello per farla... ma ancora niente :(
In bocca al lupo per il contest di Sandra!

v@le ha detto...

mi ipsira veramente tanto.... alla liquirizia poi mi sembra una idea originale!
ciao
vale

Romy ha detto...

Ora so come utilizzare la polvere di liquirizia che ho comperato in Francia! E io che ci facevo solo le tisane dopopasto, e qualche timido gelato...brava! :-D

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Liquirizia cremosa :-) non ho l'abitudine di utilizzare la liquirizia in cucina ma ho assaggiato un perfetto abbinamento con la mousse di yogurt...immagino la bontà del tuo dessert!

lelli ha detto...

Adoro la liquirizia ... devo provarlo deve essere buonissimo
Bravissima hai sempre delle splendide idee

le pupille gustative ha detto...

S-P-E-T-T-A-C-O-L-O!!! NOn ci sono altre parole se non questa, che meraviglia, da impazzire di felicità nel rompere con il cucchiaino la crosticina di questo dolce per affondare nella crema alla liquerizia! Incredibile!!!!

Aiuolik ha detto...

Effettivamente l'impatto di rompere lo zucchero è impagabile! Mai provata però la versione alla liquirizia!

Ciaooo,
Aiuolik

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Chapeau!

Elga ha detto...

Spero proprio che quel libro lo possa avere tu, perchè questa creme brulee è la quintessenza della golosità per chi ama lo zucchero..E' bellissima in questa versione con la liquirizia, sono curiosa di provarla

Erborina ha detto...

uhmmm, troppo buona e bellissima la foto. Brava!

Il gatto goloso ha detto...

Amo le creme brulée... la crosticina in superficie è qualcosa di irresistibile... e con la liquirizia non l'ho mai assaggiata! :-)

DIMORE negozio di arredamento e oggettistica ha detto...

La creme brulèe alla liquerizia non l'avevo mai sentita....la proverò al piu presto!!!!