giovedì 23 aprile 2009

Cheeseburger?

Panino di ricotta- Ricotta bread

Inutile dirvi che la genialità di questa idea non è farina del mio sacco, ma del grande Pietro Leemann.
Questo "panino" è stato il mio pranzo di ieri. Davvero una gioia per gli occhi, oltre che per la bocca.
Nella versione di Leemann il procedimento per ottenerlo è un po' lunghetto (lui parte dai pomodori freschi che poi essica), io mi sono limitata ad utilizzare del triplo concentrato e della buona ricotta compatta.
Lui lo farcisce con asparagi e burrata e un sacco di altre cose, io l'ho gustato semplicemente su un letto di valerianella condita con qualche goccia di buon balsamico, ma sarebbe divertente crearne una versione finger da adagiare su dei mini crostini di pane abbrustolito.
La ricetta? Assolutamente ad occhio!


Panini di ricotta

ricotta vaccina compatta
triplo concentrato di pomodoro
semi di sesamo bianco e nero
insalata per accompagnare

Lavorare la ricotta col concentrato di pomodoro fino ad ottenere il colore desiderato.
Adagiare il composto dentro degli stampini a cupola leggermente oliati (per me è stato sufficiente, ma se avete dei dubbi, usate anche uno strato di pellicola). Lasciate riposare il tutto per qualche minuto in frigo, poi sformate e costruite il "panino" completando con una pioggia di semi di sesamo.

27 commenti:

Saretta ha detto...

originalissimo!!!da copiare assolutamente!
bacioni

lenny ha detto...

A primo acchito sembra un "vero" panino alla ricotta ... anche se anomalo è il colore ...
La lettura della ricetta svela poi l'arcano ...
I pomodori secchi come vengono utilizzati? Pestati ed emulsionati a crema con un filo d'olio evo?
Incantevole il nuovo header: lo preferisco agli altri :-))

VALENTINA "cuoca" PER PASSIONE ha detto...

credo che Lerman sia un grande....
ho giusto in questi gg ripescato il suo librone perchè mi ricordavo aveva tanti piatti con gli asparagi e non mi ha deluso affatto!!!
Complimenti.
Vale

Gunther ha detto...

devo dire che è proprio una bella idea, è un genio leeeman piace molto anche a me

Kitty's Kitchen ha detto...

Che carina questa idea!
Non so me è la versione di Leeman che personalmente adoroc ome chef! Ma la tua è favolosa.
Baci
Elisa

la frenk ha detto...

anch'io come lenny all'inizio ho preso l'abbaglio... ma guarda che bella crosticina croccante e che che lievitazione perfetta, ho pensato tra me e me... poi la lettura della preparazione e la caduta della mascella... ma guarda che figata di ricetta, ho esclamato tra me e me... che bello venir sorpresi ;-)))

sweetcook ha detto...

Tieni conto che l'abbia già fata ^_^ Non vedo l'ora;)

Mary ha detto...

immagino che buon sapore che ha questo panino alla ricotta!

manu e silvia ha detto...

Proprio bello questo sformatino di ricotta e pomodoro! anch ela tua versione semplice dev'essere da provare!!
poi serando nell'arrivio del bel tempo...questi piatti leggeri sono l'ideale!
un bacione

comidademama ha detto...

geniale e bellissimo

Barbara...Babs ha detto...

carina questa... moooolto carina, anche se su Leeman resto perplessa, sono stata al Joia a cenare e nn è che mi abbia fatto impazzire (il conto quello si!) nonostante apprezzi molto la cucina vegetariana e ben costruita, cmq, brava, bravissima!
ciao
babs

Elga ha detto...

Che figata!!! E pasami i termine:))
Bellissima idea, a rifare assolutmente casa o da portare al lavoro, si si aggiudicato!

max - la piccola casa ha detto...

bellissimi e veramente originali questi panini!!!! complimenti

Aurelia ha detto...

Mi consola il fatto di non essere la sola, ad aver preso un abbaglio :-)
Ho pensato...ma guarda che bel panino ha fatto Virginia...poi ho letto che la ricetta era ad occhiometro e mancava la farina...e la cosa non mi quadrava affatto ;-)
Ho anche pensato...Virginia è ha dieta...nel panino ha messo solo l'insalata!!!
Ma sai che è una ricetta bellissima?
La copio subito...
Grazie di cuore
Aurelia

Ciboulette ha detto...

ma dai, sta' cosa del panino FATTO di ricotta e' mitica!!!!!

BEllo, bellissimo, mi sa che rispolvero lo stampo di silicone a semisfere :D

Mariù ha detto...

Originalissimi!
Grande!

Sere ha detto...

ma sai che non avevo capito che erano fatti di ricotta? fortuna che ho letto tutta la ricetta, davvero interessanti! anche x chi è a dieta come la sottoscritta...
:((

elisabetta ha detto...

Leemann è un cuoco con cui mi trovo in sintonia.
Eh, anch'io mi ero fatta fregare dall'effetto ottico, prima di leggere la ricetta!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Un bell'hamburgerone formaggioso! Sarei curiosa di vedere la versione finger food.
Bello quel tagliere.
Baci
Alex

il ramaiolo ha detto...

Ciao ho letto il tuo commento per alex, anch'io mi ricordo i biscotti da sparare ecco dove li avevo già visti!! Grazie per avermi riportato il ricordo!!! Ciao!

Lydia ha detto...

o è un tromp l'oeil mangereccio!!!!

Virginia ha detto...

Tutti, grazie! Sono contenta che il trucchetto vi sia piaciuto!

Lenny, grazie per il tuo apprezzamento sull'header. I pomodori, da crudi, vengono spellati, dissemati ed essicati in forno per 3 ore a 75 gradi.
Poi li mischia direttamente con la ricotta (emulsionarli con l'olio renderebbe il composto troppo morbido).

La frenk, mi hai detto la cosa più bellache potessi, grazie.

Barbara, sul giudizio su Leemann in generale, posso essere parzialmente d'accordo con te. Ho sperimentato alti e bassi. In generale, però il mio giudizio è positivo.

Lydia, come lo dici tu non lo dice nessuno! Sei proprio una pereta...

Denise ha detto...

Stupendo il tuo panino...e bellissima la foto, complimenti davvero!

Maite_i calicanti ha detto...

trompe-l'oeil meravilioso virgi, a me sta venendo voglia di fare esperimenti... ci penserò domani che mi zuppo 5 ore in treno.
baci

le pupille gustative ha detto...

Bellissimo momento per un pranzo alternativo, veloce e saporito!!! Ma quante ne sai??? :) UN bacione!

Serendipity ha detto...

ma che bello il tuo blog...lo aggiungo subito ai miei preferiti!
e complimenti per le foto!

Il gatto goloso ha detto...

Fighissimo ...