martedì 9 ottobre 2012

Crema cotta caramellata alle mele

crema cotta caramellata alle mele

A bassa voce (che non mi senta il tiramisù), ma credo di poter dire che la creme brulèe è il mio dolce al cucchiaio preferito. Oggi ve ne propongo una simpatica variante, con l'aggiunta di una purea di mele cotte che arricchisce la crema di una fresca nota fruttata. La ricetta, con qualche modifica (ho usato solo miele di rosmarino invece che zucchero+miele di tiglio) è tratta dal libretto di Bibliotheca Culinaria "Una mela al giorno".


Crema cotta caramellata alle mele

per 6 persone (ciotoline da 125ml)

250g latte fresco intero
250g panna
mezzo bacello di vaniglia
5 tuorli
50g miele di rosmarino (o tiglio)
200g purea di mele golden delicious cotte (intere in forno, ne servono 4)

zucchero di canna per la superficie

Versare il latte e la panna in una casseruola, aggiungere il bacello di vaniglia inciso nel senso della lunghezza e portare lentissimamente a bollore.
Nel frattempo sbattere i tuorli con il mieie.
Versare il composto di latte e panna sui tuorli attraverso un colino, unire la polpa di mele e distribuire nelle cocottine.
Cuocere a bagnomaria in forno a 120 gradi per 40 minuti (sono sufficienti 30 minuti se usate cioroline larghe come quelle in foto).
Far raffreddare e spolverare di zucchero di canna. Caramellare con apposito cannello.
Volendo si possono sformare nel piatto.

17 commenti:

Valentina ha detto...

sto cercando il cannello perche' pure io adoro le creme bruciate! e con le mele ancora meglio!

Elisa ha detto...

Mamma mia che bontà questa variante! Slurp! :)

with passion by kras ha detto...

E' una bella ricetta questa. Mi piacciono le mele nei dolci.
Sei davvero bravissima. Complimenti per il blog.

Gaia ha detto...

shhhh
speriamo che il tiramisu' non abbia sentito e non si sia offeso!
;-)

Marta ha detto...

molto originale, mi piace!

Ely ha detto...

Ho avuto un mancamento.. crema cotta, mele e persino miele di rosmarino! E adesso chi mi leva più questo dolcissimo pensiero?! Complimenti cara! Un abbraccio e felice martedì!

Valentina ha detto...

Ciao Virginia :) Adoro la creme brulèe e questa variante mi piace un sacco, deliziosa! :) Mi manca il cannello, devo prenderlo assolutamente perché voglio provare a farla! ;) Bravissima, un bacione e buona giornata :)

Saretta ha detto...

Bella lotta Virginia accidenti, facciamo che ci penso! :)
bacione

Cuoca tra le Nuvole ha detto...

Che meraviglia e che delizia!

Agnese ha detto...

Uhm... facciamo che il tiramisù non ha sentito nemmeno me? ;)

Ilaria ha detto...

Deve essere buonissima! Una buonissima idea per consumare un po` di mele rimaste dall'apple picking! :PPP

pesopiuma ha detto...

Sono a dieta,trovo molto poco delicato pubblicare ricette del genere (mele+crema??? non plus ultra!!!). Me la segno per quando avrò bisogno di un vizio!

carmencook ha detto...

Adoro i dolci con le mele e questo sembra proprio essere fatto per me!!!
Bellissima idea!!
Un abbraccio Carmen

Gio ha detto...

mi piace la tua variante e tanto!
j'adore les pommes! :D

Noemi ha detto...

Ciao Virginia! Mi sono unita al tuo bellissimo blog! Complimenti!
Cercherò anche di partecipare al contest "Io non mangio da solo", una bellissima iniziativa!
Buona giornata
Noemi

Ps: complimenti per queste creme cotte...deliziose!

Roberta Morasco ha detto...

Ciao Virginia!
Fantastica questa crema cotta...me lo devo comperare il libretto..ormai ne ho comperati un sacco della Bibliotheca culinaria...
bello il tuo blog, mi fermo e ti seguo!
A presto, Roberta
http://facciamocheerolacuoca.blogspot.it/

Annalisa Artoni ha detto...

il miele rosmarino???? sei sicura che esista?
un saluto
"anny l'imbranata"