martedì 2 febbraio 2010

Identità Golose 2010 - Prime Impressioni

identità golose

E’ davvero difficile imprimere le emozioni in formato word.
Mi sento ancora frastornata dal turbinio di competenze, da quel profumo di complicità, da quella tensione verso un fine comune che ho respirato in questi tre giorni (nonostante tutto o, meglio, nonostante Striscia).

Non so se la mia esile corporatura di blogger vulgaris (e pure un po' sfigatus) sarà in grado di somatizzare tutto questo.
Io non sono abituata a tanto…

Non sono abituata
a vedere gli uomini.
Non sono abituata a vedere i cuori, le rughe sotto gli occhi, le espressioni innamorate di chi parla della propria materia.
Non sono abituata a vedere i cervelli.
Non sono abituata a vedere chi sa mettere in un angolo la tecnica.
Non sono abituata a vedere la passione.
Non sono abituata a vedere la cultura e la riflessione.

No, io non sono abituata.

Grazie a chi mi ha consentito di vivere tutto questo [e perdonate la sovrabbondanza di sentimentalismo].

Paolo Marchi

20 commenti:

Marta ha detto...

come ti invidio!
Che bella esperienza, goditi tutte queste emozioni.

Lydia ha detto...

"profumo di complicità", sei un mito!!!!

Alex ha detto...

...ma ti abituerai, succede

One Girl In The Kitchen ha detto...

Che bello questo post. Sentimentalismo? Ci sta tutto!

fiOrdivanilla ha detto...

e chi è abituato a tutto questo se non "loro"? è stupendo 'non essere abituati' a queste cose, perché così tutto appare una meraviglia, come se stessimo guardando - osservando, talvolta contemplando - con gli occhi di un bambino.

Susina "strega del tè" ha detto...

Che bellissima esperienza e che belle parole evviva il sentimentalismo!!

Babs ha detto...

:-) condivido.
sensazioni a caldo? commozione per bottura (il grande) complicità con alcuni e doverosa soggezione verso altri. in ogni caso, un'esperienza da vivere.
ciao virginia, è stato bello incontrarti!

Carolina ha detto...

Queste sono le volte in cui invidio chi può sfruttare occasioni simili... Immagino che sia stato bellissimo...
Maledetta discussione imminente della tesi!
Se sei disposta a farlo e se non è un impegno troppo grande mi piacerebbe proprio saperne un po' di più di questi "giorni golosi"...
Buona serata cara Virginia!

Daisy ha detto...

Sono d'accordo con carolina..se hai tempo e voglia di renderci piu' partecipi di questa tua esperienza..sarebbe molto interessante!
buona serata,
de

Diletta ha detto...

Come Carolina...stando qui sto perdendo un sacco di opportunità di crescita...maledetta isola!

E ben vengano questo tipo di sentimentalismi visto che di questi tempi trovare persone appassionate e che dimostrano di avere cuore e cervello è cosa rara!

Gaia ha detto...

direi che ti è piaciuto, eh?
sono tanto contenta per te!
Diciamo che è stato un bel regalo per il secondo compleanno!
..e che avessi piu' tempo, mi sarebbe piaciuto venire anche a me!

Giò ha detto...

più esplicita di così!hai reso lo stupore e la felicità

virgikelian ha detto...

Ciao Virgi, sono felice per te e ti invidio un po'... avrei voluto provare le tue stesse emozioni !!!

Alem ha detto...

che bello questo post!

Saretta ha detto...

E' bello emozionarsi e stupirsi...tanta sana invidia Virginia!Ti pensavo mentre al TG parlavano di identità Golose..;)
Bacione

colombina ha detto...

bellissimo, sono contenta delle tue emozioni!!! Bacioni

enza ha detto...

bon e adesso che ti scrivo? mi hai talmente spiazzato che tutte le mie riflessioni più o meno da diario sentimentale sono andate a farsi friggere.
vabbè

Patricia ha detto...

Hai ragione, in certe grandi manifestazione ti senti soprafatta, è come troppo!!!
A presto
Patricia

ilcucchiaiodoro ha detto...

Ma sono l'unica ad essere rimasta a casa?

dada ha detto...

Grazie a te invece per queste emozioni e informazioni. Avrei voluto viverle anch'io (compreso il sentimentalismo ;-).Forse la prossima volta?