martedì 21 ottobre 2008

Il pane alla segale di Alex


Finalmente un pane con la farina di segale come si deve!
Se sapeste la fatica che ho fatto per cercare di smaltire sta maledetta farina...e adesso mi toccherà ricomprarne di nuova, dato che mi sono innamorata di questo pane!
In realtà la ricetta mi è stata passata a voce da Alex durante il nostro ultimo incontro e quindi prima ancora che la pubblicasse qui, quindi diciamo che non è proprio fedele fedele ma, probabilmente, sarebbe stato così ugualmente.
Grazie Alex (i cuoricini sono per te! He he he...'tacci tua che adesso mi tocca ricomprare la farina di segale!).


Pane alla segale con semi di girasole, zucca o noci

400 gr. farina di segale
200 gr. manitoba
180 gr. lievito madre
1 uovo
50 gr. burro
acqua q.b.
10 gr. sale
semi di girasole, semi di zucca, noci sminuzzate

Sciogliere il LM con l’acqua appena tiepida. Aggiungere le farine, l’uovo e il burro. Azionare l’impastatrice a velocità 1. Dopo qualche minuto passare a velocità 2. Aggiungere il sale. L’impasto dovrà essere molto morbido, se serve aggiungere ancora dell’acqua. Lasciar lievitare nella ciotola coperta con un panno. Dopo circa 5-6 ore sgonfiare la massa, dividerla in tre a aggiungere i tre semi in ognuno aiutandosi, nel caso, con un po' di farina, perché l’impasto è molto morbido e si appiccica alle mani.
Io ho poi diviso ulteriormente l'impasto e l'ho inserito in stampini monodose da plumcake leggermente imburrati. Far lievitare ancora 1 ora e infornare a 220° per 15-20 minuti (a seconda delle dimensioni).

13 commenti:

michela ha detto...

Ho appena visto quello di Alex..mi sa che mi tocca prendere anche io sta farina.
ciao

Maurina ha detto...

Wiggi, che buono! Io non la trovo la farina di segale... devo "azionare" mio marito e fargliela cercare in Svizzera. Ripassero' per la ricetta!

manu e silvia ha detto...

Ecco e noi la farina di segal enon l'abbimao ancora provata (ed in realtà neanceh trovata!). Va bene, ce la procuriamo e proviamo questo pane che sembra davvero buonissimo!!
bacioni

astrofiammante ha detto...

è da qualche giorno che cerco la farina di segala, proprio oggi sono stata alla Ldl perchè pensavo che lì l'avrei trovata e invece niente...
va bè.....continuo la mia ricerca
ciaooo!

barbara ha detto...

Bello anche il tuo, brava!

Alex ha detto...

Che soddisfazione!!! Un pane che mi è nato, così per caso... anch'io dovevo finire la segale, e dopo un tentativo con poca segale (solo 50 gr. nel totale) ho osato di più... vedo che hai aumentato anche tu la dose, e credo che non hai fatto per niente male. Anche il burro al posto dello strutto alla fine con cambia la struttura dell'impasto...anzi dato che domani lo rifaccio, provo con il burro, così anche per cambiare l'aroma. GRAZIE dei cuoricini, cara...

Fra ha detto...

E invasione della farina di segale sia! Domani la compro insieme a tutti i semini!
Un bacio
Fra

Giorgia ha detto...

ho fatto ach'io l'altro giorno un pane di segale. devo dire che il sapore è ottimo e che lo ripeterò. magari questa volta copio la tua ricetta...

Camomilla ha detto...

A patto che riesca a trovare la farina di segale lo provo anch'io questo pane, mi hai decisamente convinta!!!
Baci

stopdrug ha detto...

tutto buono, ho una fame!!!

Sere ha detto...

e non va mica bene... voglio anche io la farina!!! ^_^
ciao wiggy!!!

Sere - cucinailoveyou.com

Ely ha detto...

la farina di segale la uso spessimo per il pane ci piace molto ma l'ho sempre usato semplice questi ingredienti sono da provare baciiiii
Ely

vaniglia ha detto...

come sono belli questi paninetti! complimenti, mi sa che li provo!