giovedì 15 novembre 2012

Millefoglie di pera e porcini

millefoglie pera porcini

Siamo quasi agli sgoccioli con i porcini. Quest'anno me li sono proprio goduti. Ho individuato il mio banco di fiducia del mercato (quello del sabato, in via Tabacchi) e li ho comprati quasi tutte le settimane da quando ci sono! Non ricordavo mi piacessero così tanto. Secondo me è un altro di quei gusti che sono cambiati con la gravidanza. Post Chiarina infatti sopporto poco l'aglio, il caffè e -ahimè- anche il vino (un bicchiere mi è più che sufficiente)...in compenso sono diventata dipendente dai porcini...
Questa volta li abbiamo mangiati crudi, con le pere, un filo d'olio e un giro di pepe. La pera, come si vede in foto, deve essere in proporzione la metà del porcino, in modo che rilasci una leggera nota dolce ma che non si sogni di sovrastarne i sapori.


Millefoglie di pera e porcini


per 4 persone
2 pere kaiser
2 porcini (250-300g)
sale e pepe
olio

Lavare le pere, che siano ben sode, mantenendo la buccia e affettarle sottilissime con la mandolina in senso longitudinale. Metterle in acqua gasatissima e leggermente acidulata.
Nel frattempo pulire i porcini (come descritto qui) e tagliare anch'essi a fettine abbastanza sottili.
Prelevare le fettine di pera e asciugarle. Montare la torretta alternando fetta di pera-porcini-olio sale e pepe e così via...

10 commenti:

Valentina ha detto...

Ciao Virginia :) Buona questa millefoglie, mi ispira! :) Un bacione, complimenti :)

Mariint ha detto...

Non amo i porcini, banalizzerò questa millefoglie con gli champignon ma voglio assolutamente copiare questa idea...!!!!

Ely ha detto...

Davvero la gravidanza fa cambiare così tanto i gusti, stella? Che cosa affascinante.. peccato che non potrò mai provare quest'ebbrezza :) Evvabbè.. Tesoro mi stupisci sempre perchè sai rendere i piatti così eleganti, raffinati.. anche nell'accostamento dei sapori! Una meraviglia! I miei complimenti! :)

sere ha detto...

è vero, anche a me sono cambiati alcuni gusti. Ad esempio ora sono piccante-dipendente e sento tutti gli odori mille volte più di prima ; )

Saretta ha detto...

Chissà che io se diventerò mamma sia la volta che digerica liliacee, cipolle etc etc!
Questa idea è dvvero bellissima Virginia, la giro a Mammetta che magari la proviamo questo we!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, che stuzzichino semplice e gustoso! Pera e porcini è un duo che ci suona nuovo! Lo sperimentermo!
baci baci

Marta ha detto...

che voglia di porcini! Ma per me quest'anno è meglio evitare! Mi segno qs millefoglie per l'anno prossimo ;)

Silvia- Perle ai Porchy ha detto...

Che spettacolo!!

Claudette ha detto...

Post Pulce sono diventata come un "cane da tartufi" e sento gli odori a distanza (purtroppo non solo i profumi!), compreso quello - inebriante - dei funghi....e della tua millefoglie.
Claudette

Milla ha detto...

Quest'anno qui da noi con i funghi è stata magra...per fortuna che ci eravamo avvantaggiati a Luglio in Trentino...la segno sperando nella prossima stagione fungaiola :-9