mercoledì 20 aprile 2011

Insalata di asparagi, parmigiano e nocciole

insalata asparagi

A volte si deve fare tanta strada per trovare dei prodotti nuovi e di qualità. Talvolta invece accade di sbatterci il naso senza nemmeno farlo apposta. Così è successo per gli asparagi rosa di Mezzago. Al di là di essere in tinta col mio umore degli ultimi tempi, questi asparagi del Ranzani (sì, sono di origine brianzola, proprio dietro l'angolo!) sono quanto di più buono e carnoso abbia mangiato di recente (e considerate che questi li ho banalmente trovati all'esselunga).
Li ho preparati in due modi semplicissimi: al burro con le uova al tegamino e in questa insalata in accoppiata con l'olio di nocciole di Pariani, altro must della mia cucina degli ultimi tempi.
Ora fingo di darvi la ricetta dell'insalata (leggesi: fate un po' ad occhio!):


Insalata di asparagi, parmigiano e nocciole


per 4 persone:
una trentina di asparagi
2 cucchiai di olio di nocciola (o di olio di oliva frullato con una manciata di nocciole tostate)
nocciole grossolanamente spezzate
sale
scaglie di parmigiano

Pulite gli asparagi e cuoceteli a vapore per una quindicina di minuti (devono restare piuttosto sodi). Fateli intiepidire. Tagliateli in due e conditeli con l'olio, il sale, le nocciole e il parmigiano.

asparago rosa di Mezzago

23 commenti:

Agata ha detto...

Ciao, il mio maritino adora gli asparagi..e la tua è una bellissima ricettina!! Buona giornata!

Marta ha detto...

li cerco anche io allora!
Come mi ispira anche l'olio alle nocciole...

Simona ha detto...

idea meravigliosa ho già tutto nel frigo

Kitty's Kitchen ha detto...

E mi pareva che fossero banali asparagi, banale olio e parmigiano. Insomma come nel tuo stile un piatto ricercato, chic e irresitibile

Babs ha detto...

giuroo che stamani ti pensavo e puf, eccoti qui. direi che sei in formissima :)
ciao virginia, buona giornata!

Saretta ha detto...

Quest'anno non li ho ancora mangiati gli asparagi, accidenti.Partirà spedizione all'Esselunga, con capra bionda al guinaglio ;)

Milen@ ha detto...

Un po' difficili da reperire per me, ma voglio provare quest'insalata con gli asparagi comuni ....

Titti ha detto...

Mai sentiti nominare questi asparagi rosa!! Sono fantastici!
Secondo te se non li trovassi posso sostituirli con quelli bianchi di bassano o meglio un'altra qualità?
Bacioni, Titti

Giorgia ha detto...

ho giusto degli asparagi a casa... peccato che siano dei banalissimi asparagini verdini... ma l'abbinamento mi piace, magari per pranzo sperimento... mi sa che però dovrò sostituire le nocciole con la mandorle (son finite!)

Forchettina Irriverente ha detto...

Se cerco disperatamente una cosa, è sicuro che non la trovo (anche se era sotto i miei occhi fino al giorno prima). Le scoperte, e gli acquisti migliori, si fanno proprio per caso. Ma questa insalata, è tutto fuorchè casuale. Abbinamenti meravigliosi !! Manu

Reb ha detto...

Nuooooo, ma quelle puntine violette sono troppo turbo fashion!!!!!

silvia ha detto...

Allora vado anch'io al super a cercarli! li trovo sempre verdini...uffa!!! Li voglio anch'io rooosaaa!!!!!
Buona Pasqua Virginia!

Elena ha detto...

Uh che belli, inserirò nella lista della spesa del marito!
Grazie per la segnalazione e Buona Pasqua

Gaia ha detto...

interessante questa ricetta che non c'è!
;-)

Alex ha detto...

Non troverò mai quelli viola, ma qui di bianchi ne trovo a bizzeffe, direttamente dal contadino. E l'accoppiata con nocciole e parmigiano si prova subitissimamente. Adoro questo periodo dell'anno :-)) Baci

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

E ci credo che vedi rosa...e poi vedrai che bello il rosa.
Qui a Baires dovró adattare la ricetta ad altro tipo di asparagi, molto meno rosa sigh..

Diletta ha detto...

Io invece devo superare questa specie di "timore" che ho nei confronti degli asparagi chiari...però uno di questi giorni mi faccio coraggio!

Un sorriso rosa rosello,
D.

Daisy ha detto...

me gusta assai!!!!!
:-)

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, con degli asparagi così ricercati, non si poteva che pensare una ricetta semplice e deliziosa.
Ottimo l'abbinamento con le nocicol ed il parmigiano: le prime più dolci il secondo più saporito, entrambi in perfetto connubio con gli asparagi delicati.
Un'insalata che proveremo.
baci baci

Alex ha detto...

Fammi sapere quando la bottiglietta d'olio sará vuota...al prox giro a Milano arriveró con i rinforzi!!

Marina ha detto...

Non li conoscevo e non credo che li troverò... cacchius! Sono golosa di asparagi e questi mi sono sfuggiti.
La morte dell'asparago per me è con l'uovo al tegamino ma quest'insalata ha il suo perchè....
Buona Pasqua!

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

che insalatina originale, complimenti!

meandfrankieavalon ha detto...

LE tue foto sono davvero belle, complimenti!
Anche per la riuscita delle ricette ovviamente ;)