lunedì 1 marzo 2010

Le tortine di mele montate di Montersino...

mele

...ovvero dei muffin?!??
Dovete sapere che da poco ho comprato il mio primo libro (Croissant e biscotti) del famoso pasticcere salutista e devo dire che offre una proposta davvero affascinante, sia dal punto di vista creativo che per il versante degli ingredienti utilizzati.
Per partire con le cose semplici, avevo deciso di dedicarmi a queste "tortine di mele montate", che solo il nome mi faceva figo...il risultato? Dei soliti, banalissimi, buonissimi muffin alle mele.
Nella foto del libro, infatti, la parte superiore non forma la classica cupoletta, ma rimane bassa e piatta...che vi devo dire? Si vede che le mie tortine sono un po' sborone!!!


Le tortine di mele montate di Montersino


250g burro
200g zucchero a velo
80g tuorli
160g albumi
250g farina 00
7g lievito chimico
15g rum
2g scorza limone
1/2 bacello di vaniglia
250g mele

Montare il burro con lo zucchero, aggiungere i tuorli e il rum. Aggiungere la farina con il lievito e gli aromi. Incorporare gli albumi montati a neve. Versare il composto in stampi imburrati e infarinati, livellare la superficie e sistemarvi sopra le mele tagliate a cubetti.
Cuocere a 190 gradi per 12-15 minuti.

34 commenti:

Silvia ha detto...

Che buoni questi muffins...poi io con le mele adoro tutto! Ma dimmi come si chiama questo libro di Luca Montersino? mi piacerebbe leggerlo non ho nulla di lui! Intanto mi segno questa di ricetta...a presto! ;)

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Chiamali come ti pare, sempre buoni rimangono :-)

Lydia ha detto...

Io dico che dei muffins fighi avrebbero dovuto avere dei pirottini fighi

Federica ha detto...

Adoro tutti i dolci con le mele. Deliziosi e bellissimi questi muffin; quello che ci vuole per una sana colazione o una pausa caffè.
Piacere di conoscerti Virginia, buona giornata e a presto
Federica
http://notedicioccolato.blogspot.com/

Sarah ha detto...

Ecco, io ho appena postato i suoi croissants, i primissimi croissants che finalmente sono venuti sfogliati e "leggeri" (se fà pe dire eh?).
Già con quelli mi ero ripromessa di comprare il suo libro, perché sono strepitosi, ma ora che ne parli anche tu e che mi schiaffi lì queste tortine... Mi istighi!
P.s: posso usarti come parafulmini quando dovrò giustificarne l'acquisto con la dolce metà? :D

Laura ha detto...

Ciao, piacere di conoscere te e il tuo bellissimo blog, questi muffins sono semplicemente magnifici!!!!
A presto!!
Laura, http://unmondodifarina.blogspot.com/

carlotta ha detto...

che bellezza queste tortine, sembrano così soffici! Montersino è un grande eh? ci piace ci piace! buona giornata, baci!

Castagna e Albicocca ha detto...

Virgi ma il libro qual è? Pasticcere salutista...mi son persa qualcosa?
Cmq a me con quella bella cupoletta piacciono anche di +!
Castagna

Onde99 ha detto...

Pensa che a me una volta è successo esattamente il contrario: dovevano essere muffin alle mele e invece mi sono venuti bassi e piatti come tortini... se proprio il risultato dev'essere a sorpresa, meglio una sorpresa come quella che hai avuto tu!!!

manuela e silvia ha detto...

Ciao! son splendide queste tortine!! con le mele devono avere un sapore dolce al punto giusto e tutto coccoloso!!
un bacione

arabafelice ha detto...

Belli belli. E golosi, con tutte quelle mele...copio!

One Girl In The Kitchen ha detto...

Una vita che non sentivo la parola "sborone"!! Che forza, ci volevano queste tortine a farmela tornare in mente...
troppo ridere

maia ha detto...

che carini!!!!!!

Gloria ha detto...

Muffin o tortine rimangono comunque dei docletti semplici e buonissimi ;)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

adoro monterisono epr la sua chiarezza e nel suo modo di proporre le sue ricette che sono tutte favolose come questi muffin da tenere come bomboniera per quanto sono belli oltre che golosi!!baci imma

v@le ha detto...

mmm che carini!!!!
buoni, che fame che mi è venuta
ciao
vale

Micaela ha detto...

Sono stupende queste tortine! con tutte quelle mele sono una coccola per il dopopasto! un bacione!

Elga ha detto...

Io sono in fissa con Luca Montersino. Programmo in agenda le sue nuove puntate su Alice Tv come se fossero i nuovi episodi di Lost o CSI. E rimango impallata a guardare con tanto di quaderno e penna...
Son momenti..

Alice ha detto...

beh comunque tu li voglia chiamare sono splendidi e di sicuro ottimi, chissà che profumo...adoro tutti i dolcetti in monoporzione, ti invitano sempre a fare il bis!!!
baci!

Genny G. ha detto...

mi sto trattenendo fortemente dal'azquistare i due libri....ma fortissimamente.attendo.attendo che blogger generose faciano le sue ricette:DDD

Gaia ha detto...

wow. anche a muffin devono essere buoni,pero'!!
ora che ho l'estratto di vaniglia, lo metterei dappertutto. Secondo te, cheffa, se ci metto un tsp di estratto anzichè mezza stecca di vaniglia, va bene lo stesso?

;-)

lise.charmel ha detto...

be', per essere dei "banalissimi" muffin hanno un aspetto molto chic, come del resto tutto quello che trovo qui da te

Luciana ha detto...

Belle e scenografiche....ma sicuramente anche buonissime, complimenti!!!! un bacione Luciana

Diletta ha detto...

Wiggi, concordo con la mia amica aristoricca....e i pirottini fighi?????

Io di Montersino vorrei comprare il libro sui dolci per intolleranti...me ne parlano tutti benissimo!!

Un sorriso griffato,
D.

Camomilla ha detto...

Il nome è molto figo, ma sono fighissime anche le tortine fidati ;) Ci devo fare un pensierino a quel libro di Montersino, perdona la rima, non era voluta :)

CorradoT ha detto...

Leggendo la ricetta avrei giurato che la mela si sarebbe abbronzata assai, ma dalle foto sembra proprio di no. Dentro ti sono venute cotte giuste?
PS - Sboroni ma splendidi

terry ha detto...

Quel libro mi ha colpito sfogliandolo ci sto facendo un pensierino!
intanto ottima riproduzione di questi dolcetti!:)

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Una tazza di té e una tortina ... non chiedo poi molto, vero? Notte :-)

Giò ha detto...

dalla quantità di burro non possono che essere una bomba!

Barbara ha detto...

Che belle! Con il tè stanno benissimo! Complimenti!

Ciboulette ha detto...

pasticcere salutista?? Dopo aver visto questi e i bomboloni pubblicati da Sara direi che è l'uomo con il fegato più forte de mondo :)
Però sta' storia delle tortine piatte mi incuriosisce assai: se c'è lievito istantaneo nell'impasto la cupoletta si forma per forza....

Vabè, goditi i muffin alle mele, e se li chiamio banalissimi io e la mia bilancia veniamo lì e ti meniamo :)

Romy ha detto...

Un piccolo capolavoro...bravissima! :-)

quasinginocchio ha detto...

incursione di cortesia ...io adoro i dolci alle mele e questo mi sembra possa ricevere l'oscar per il più "stiloso". Complimenti a te e a Montersino. Di sicuro non mi farei problemi di nomi! In assoluta par condicio (v. tzatziki)e per giocare, ti propongo un abbinamento (alternativo al the che rimane il migliore): Gewurtztraminer, ma raccolta tardiva, di S. Michele Appiano in onore di Cecio. un abbraccio a pois.

Fra ha detto...

Una ricetta davvero eccellente per dei muffin alle mele davvero particolari. HAnno tutta l'aria di essere estremamente soffici!
Un bacione e buona giornata
fra