venerdì 6 febbraio 2009

Linguine con broccolo romanesco e limone

Linguine con romanesco e limone

Questa ricetta ha solo un grande peccaminoso difetto: il fatto di frullare il broccolo romanesco, uno dei frutti più pazzescamente belli che Madre natura ci ha dato.
Quindi, se riuscite a superare questo scempio iconoclasta, siete a cavallo!
Ma il mio pensiero di oggi, più che alla ricetta, va ad una persona -per la quale non c'è bisogno di spendere parole- alla quale va il mio più caro augurio di tornare presto.
In bocca al lupo per tutto, Lory!


Linguine con broccolo romanesco e limone

per 2 persone

180g linguine (per me, Garofalo)
mezzo broccolo romanesco
1 limone grande (o 2 piccoli) non trattato
un'acciuga
pan grattato
sale, pepe, olio evo

Lavare i limoni e grattugiarne la scorza. Aggiungerla a 2 o 3 cucchiai di pan grattato.
Sbollentare le cimette del broccolo in acqua bollente salata per 5-10 minuti. Scolarli e conservare l'acqua di cottura per lessarvi successivamente la pasta.
Nel frattempo, riporre le cimette in una padella con un giro d'olio e un'acciuga e far rosolare per 5 minuti. Pepare e portare a cottura il broccolo con l'aggiunta di qualche mestolo d'acqua.
Una volta cotto, tenere da parte le cimette più belle e frullare tutte le altre.
Cuocere la pasta e saltarla con la crema di broccoli. Impiattare terminando con il pane aromatizzato al limone e le cimette intere tenute da parte.

36 commenti:

ღ Sara ღ ha detto...

che delizia!! complimentissimi!! e complimenti per il blog!!!

Castagna e Albicocca ha detto...

Ottima ricetta! Credo che riuscirò a superare il trauma del frulla-broccolo :))
Castagna

Denise ha detto...

il broccolo romanesco! Ma dici che lo troverò qui a Bolzano e soprattutto riuscirò ad avere il coraggio di frullarlo? ...è veramente troppo bello, questa ricettina mi ispira!!

anna ha detto...

Ciao tesoro. Alla spezieria ci sono passata. Bella davvero, peccato che era lunedì mattina ed era chiusa e poi al pome faceva troppo freddo e sono scappata a casa. Ci passerò a fine mese, se ti serve qualcosa fammi sapere...Bacioni

sweetcook ha detto...

Già, è un vero peccato frullarlo, è così bello da vedere...
Sono venuta a portarti un fetta di torta per festeggiare anche il tuo blogcompleanno...grazie per gli auguri!!

Marta ha detto...

molto molto invitante!

Virginia ha detto...

Sara, grazie! Benvenuta!

Castagna, beate te...io ho ancora i rimorsi di coscienza!!!

Denise, secondo me lo trovi!

Anna, mannaggia! Bè, sono contenta che almeno tu l'abbia vista! Grazie, se mi serve qualcosa ti faccio sapere.

Sweet, grazie, che gentile!!

Marta, ciao!

manu e silvia ha detto...

buonissime queste linguine!! la pasta con i broccoli è davvero particolare! ci piace il tocco del limone..a cui non avevamo pensato!!
un bacione

michela ha detto...

Purtroppo per amore dei bimbi devo commettere questo ed altri scempi...mi adeguo per ora.
Credo anche io di riuscire a superare il trauma da frullamento.

valina ha detto...

Interessante! Io ho scoperto il sapore del broccolo romanesco da poco...e mi piace proprio!!

Micaela ha detto...

effettivamente il fatto di frullare il cavolo romanesco mi fa un pò rabbia però sono sicura che ne vale la pena!!! proverò di sicuro questa ricetta!

Ciboulette ha detto...

E si, e' proprio difficile non pensare a Lory oggi, e speriamo che tuti i nostri pensieri aiutino :)

Anche io ogni volta rimando senza parole di fronte al broccolo romanesco, sembra finto per quanot e' bello, ma siccome e' anche buono, viva le linguine!

Lo ha detto...

hai ragione è bellissimo il broccolo romano...è un fiore, io a volte me lo tengo un po' in mezzo al tavolo! mi piace anche questa ideuzza!

Mary ha detto...

che profumino ...adoro la linguina con le verdura , baci !

Saretta ha detto...

Meravigliosa creatura il broccolo e la tua pasta!
bacione

la frenk ha detto...

Adoro il broccolo romanesco e con il limone ci vado a nozze... ergo: questa pasta sa' da fare :-)))

Pippi ha detto...

bella ricetta complimenti...hai ragione dispiace unpò ridurre in purea questa meraviglia della natura !! ehehe
a presto PIppi

Pip ha detto...

Il broccolo per me E' romanesco e basta, troppo buono (e anch'io uso solo pasta Garofalo!). Bella ricettina, da copiare sicuramente! :P

Lydia ha detto...

Bbbboneee.
Sai che nel delirio di oggi sono passata alla Rinascente ed ho visto una confezione della Garofalo che mai avevo veduto neanche a Napoli.
Era incartata in una specie di carta da imballaggio rossa e deve essere di una linea superfiga.
Costava tantino, quindi non l'ho presa, devo vedere se a Napoli la trovo più a buon mercato

Elga ha detto...

Anche io trovo che questo broccolo sia esteticamente superlativo, ma mi sforzerò di passarlo al frullatore:))

berso ha detto...

è veramente difficile distruggere lìopera d'arte che è il broccolo romano, hai ragione.
complimenti per il blog.

berso ha detto...

romanesco...broccolo romanesco.
si sa mai che s'offenda.
:-D

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Sempre più brava la Virgi! Guarda ... se le rifai per pranzo arrivo! Buon WE Baci
p.s. AAA Cercasi broccolo romanesco disperatamente ...

mike ha detto...

buona, anzi buonissima..ho avuto il piacere di avere ilk roccolo romano solo una volta, ed io perwsonalmente lo chiamo "broccolo di escher" perchè ha una geometria tale che sembra plasmato dal mitico escher..anche io frullo il broccolo e ne grattuggio un po crudo sopra la pasta...meraviglioso!!!!bacio

lenny ha detto...

Scrificare un'opera della Natura è sicuramente un sacrilegio, ma se si immola sull'altare della gola, forse ....
Quel che è grave è l'istigazione ...

panettona ha detto...

mi hai letto nel pensiero! avevo in mente qualcosa di molto simile ;)
ps
complimenti per la nuova " faccia" del blog!!! a presto!

Alessia ha detto...

splendide..peccato io il broccolo romanesco non riesca mai a trovarlo..

buon lunedì

A.

Wennycara ha detto...

che delizia...
pensare che quando ho visto la foto, complice quel colorito marroncino, ho pensato che fossero linguine integrali :)
buonose ;)
wenny

sciopina ha detto...

bellissimo il tuo blog e che belle ricette..

valina ha detto...

Oggi ho provato questo condimento...Che bontà!! Ho postato la ricetta sul mio blog linkandoti...non è un problema vero?

Virginia ha detto...

Grazie del resoconto, Valina! Ne sono felice.

illupo ha detto...

buona ricetta, ma manca un po di gusto.
ho aggiunto un po di panna alla crema, ma penso che non basti
ciao

Rosmarina ha detto...

Deliziosa la scorza del limone mescolata al pangrattato. Pranzo di domani deciso!

elena ha detto...

ottima ricetta, l'ho provata ed è davvero piaciuta a tutta la famiglia

Anonimo ha detto...

buonissima! in questo periodo di broccoli mio marito me la chiede almeno una volta alla settimana.
Personalmente preferisco (se posso)fare la pasta fresca con la semola

Virginia ha detto...

Mi fa piacerissimo! Grazie!