martedì 5 luglio 2011

Il crumble di albicocche di Ernst Knam

crumble albicocche

Ieri mattina la mia piccola dormigliona è riuscita a superare se stessa rimanendo a letto fino alle 10.30! Questo mi ha consentito di godere di una sana doccia con tanto di lavaggio capelli e posa della crema ristrutturante di ben cinque minuti, rapida pulizia di sopracciglia, giro di aspirapolvere, azionamento di una lavatrice, ma soprattutto mi ha permesso di togliere la coltre di polvere dal kenwood e di provare questa torta (si', perchè a dispetto del nome si tratta non di un semplice crumble ma di una vera e propria torta dotata di crumble) da tempo desiderata.
La ricetta viene da Viva le torte! di Ernst Knam, edito da Bibliotheca culinaria ed è a dir poco spaziale! Ve la consiglio caldamente!
Tra parentesi, come al solito, le mie modifiche:


Crumble di albicocche

(ricetta di Ernst Knam)

Per il crumble:
50g burro
50g farina 0 (per me, di farro)
50g zucchero
50g farina di mandorle
(un pizzico di sale alla vaniglia)

Per la torta:
240g farina 00 (per me 2/3 farina di farro e 1/3 farina 00)
120g albicocche al netto degli scarti (per me, 150g)
120g burro
120g ricotta di bufala (per me, ricotta vaccina)
90g zucchero a velo
2 uova
la scorza grattugiata di un limone
1 bacello di vaniglia
9g lievito chimico in polvere
un pizzico di sale (alla vaniglia)

Per il crumble, impastare velocemente insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere una consistenza sabbiosa. Riporre in frigo.

Per la torta, lavorare con una frusta il burro con lo zucchero e il sale, aggiungere un uovo per volta, la ricotta e la farina setacciata insieme al lievito. Aggiungere la vaniglia e la scorza di limone e terminare con le albicocche lavate e tagliate a pezzetti.
Distribuire il tutto in uno stampo imburrato e infarinato (lui consiglia uno stampo rettangolare 20x30, io ne ho utilizzato uno tondo da 22) e cospargere con il crumble.
Cuocere a 170 gradi per 50 minuti (io ho cotto a 175 gradi per una quarantina). Prova stecchino.

P.S.: il largo utilizzo della farina di farro non è dovuto ad alcuna velleita' creativa ma semplicemente al fatto che non avevo piu' farina bianca! Si è dimostrata pero' una variante piuttosto azzeccata.

21 commenti:

Mary ha detto...

Perfetto!

Francesca ha detto...

Sembra godurioso...mi sembra di sentire il crunch crunch sotto i dentini ^_^

°Glo83° ha detto...

buonissimo!!! e poi vado matta per le albicocche!!! mi segno subito la ricetta! ;)

arabafelice ha detto...

Ho appena ricevuto questa ricetta, ci crdi? esolo a leggerla mi ispirava. Vederla qui da te ed innamorarsene è stato un attimo :-)

Marta ha detto...

e brava Chiara! questa torta è bellissima

Mariabianca ha detto...

Come hai detto? Veramente spaziale....si lo è.....

Saretta ha detto...

Credo che tutti desidererebbero un biscottino buono come Chiara!!!
Tu però sei davvero un vulcano, ma quante cose hai fatto?!Inutile dire che sta torta è paradisiaca :)
bacione

Giorgia ha detto...

lo scrunch scrunch del crumble, divino... ma la tua bimba allora è proprio buonissima!

Sarah FragolaeLimone ha detto...

No ecco. Per capire che è spaziale basta leggere gli ingredienti!
Sento che questa potrebbe avere su di me lo stesso effetto dei meltaways al limone, e non è cosa buona data la dieta (dannazione).

Monica - Un biscotto al giorno ha detto...

Knam è un genio, non ho ancora preso il libro ma sarà il caso che lo faccia :)
La tua versione sembra assolutamente perfetta!

Cey ha detto...

Di Knam ho il libro sui soufflè ed è meraviglioso e vedendo questa torta ho la conferma che è proprio una garanzia.

Sandra ha detto...

le priorità sono priorità se no nn sarebbero considerate tali no? ;D
la Vs cucciola è bellissima... ogni volta che vedo una foto il cuore di zia si scioglie. Penso anche alla mia nipotina.
Meraviglia questa torta crumble, Knam è sempre una garanzia!
Ciao mamma Virgi :*)

Kiara ha detto...

Una torta elegantissima, d'altronde, da un maestro come Knam, non poteva essere altrimenti...e tu l'hai eseguita alla perfezione! Bacione

lizzy ha detto...

Mi sono appena inviata il tuo post:)
ho un sacco di albicocche a casa ...
da provare subito!

... ma quante cose sei riuscita a fare mentre la piccola ronfava!? complimenti! :)

maia ha detto...

grazie alla dormigliona x questa splendida torta!!

One Girl In The Kitchen ha detto...

E brava Virginia! WOW, 10.30 sembra davvero incredibile! complimenti soprattutto per essere riuscita a infilare perfino una torta tra doccia, lavatrice e aspirapolvere! wonder wiggi!

Elena ha detto...

Eh sì, con un cucciolo in casa si impara ad ottimizzare i tempi in un modo che non avresti mai creduto possibile! Fantastica torta, adoro le albicocche e anche Knam!

cooksappe ha detto...

spilucchio volentieri!

elena ha detto...

Ma che torta deliziosa, adoro le albicocche e i crumble..direi che è fatta apposta per me! Copio subito e un bacione alla piccola!

Your Noise ha detto...

Punto quel libro da un po', lo ammetto, e ora ne sento ancora di più il bisogno!
Mi piace moltissimo come hai composto la foto, complimenti :)
Agnese

fiore ha detto...

Mi piace perchè a vederla mi ricorda tanto la nostra sbrisolona !!! La proverò sicuramente !Grazie Chiara!