martedì 15 maggio 2012

Cake con mirtilli e banana

cak2mark

Un plumcake. Di quelli semplicissimi e irresistibili, nato dal nulla: da una mezza banana stranamente avanzata da Chiara, una manciata di ribes rimasta in frigo e un cestino di mirtilli, orribili, grossi come delle olive ma che mi sono ritrovata in eredita'. Ecco la dimostrazione che il tutto non e' semplicemente l'insieme delle parti, ma va oltre. La ricetta e' piu' o meno sempre la stessa, senza dubbi la mia preferita.

  
Cake con mirtilli e banana

150g burro
120g zucchero di canna +25g per lo stampo
3 uova
250g farina
mezza bustina di lievito
200g mirtilli
mezza banana
50g ribes
un pizzico di sale alla vaniglia

Lavorare il burro a lungo con una frusta. Aggiungere lo zucchero e il sale e lavorare ancora. Poi aggiungere le uova, una alla volta e la farina setacciata con il lievito. Inserire ora i mirtilli lavati e asciugati, i ribes e la banana a cubetti. Mescolare molto delicatamente e il meno possibile cercando di evitare di rompere i frutti. Imburrare per bene uno stampo e spolverarlo di zucchero di canna (non c'è bisogno di tappezzarlo, è sufficiente la dose indicata). Cuocere a 210 gradi per 15 minuti (tenetelo d'occhio e se serve copritelo con un foglio di alluminio perchè non colorisca troppo), poi abbassare a 180 per altri 25-30 minuti (prova stecchino).

12 commenti:

Marco_e_Barbara ha detto...

a volte le migliori ricette nascono dalla semplicità,buonissimo questo cake...buona giornata!

Cuochella ha detto...

Io mi convinco sempre di più che gli avanzi stimolino la creatività...se poi ti ritrovi ad essere anche a dieta come me devi per forza di cose essere creativo!
Volevo sapere una cosa però, so che il banana bread in genere ha breve durata proprio per via della banana al suo interno che tende a guastarsi in fretta..nel tuo caso quanto pensi che si possa conservare il tuo cake? Dici che è bene conservarlo in frigo per ovviare a questo problema?

Claudia ha detto...

Ciao! piacere di conoscerti! ti seguo da poco, il tuo blog mi piace molto ... ti ho lasciato un premio se vuoi passa da me, se ti a, è solo un modo per dire che ho nottao il tuo blog e mi piace molto!!! a presto!! e buonissima la cake con i mirtilli!

Tortino al cioccolato ha detto...

adoro il sapore ed il profumo della banana nei dolci...questo cake dev'essere super!

Lucia ha detto...

Meraviglioso! Io poco tempo fa l'ho fatto con le banane (seguendo la ricetta di Montersino) e mi è piaciuto molto: voglio provarlo anche così, con banana e mirtillo! :-)

Anonimo ha detto...

Buonissima ricetta e bellissima presentazione. Complimenti! Da oggi ti seguo... se ti fa piacere passa a trovarmi qualche volta!

Günther ha detto...

importante è avere l'occhio lungo che si riesce ad adoperare al meglio gli ingredienti complimenti per la foto

Virginia ha detto...

Cuochella, in questi giorni (che non c'è caldissimo) è durato fuori dal frigo per 36 ore. Di più, nin zo...
Sicuramente se la casa ti sale sopra i 25 gradi metterlo in frigo non è una cattiva idea...

Gio ha detto...

mi piace questo abbinamento insolito, da provare!

virgikelian ha detto...

Ciao Virginia, tutti i tuoi cake sono fantastici. Proverò anche questo. Un bacio a te e alla tua favolosa bimba.

Fiocchi di neve e foglie di tè ha detto...

Ti dirò, alcuni dei miei piatti migliori sono nati proprio dagli avanzi di frigorifero, anche se sono una di quelle che segue alla lettera ogni ricetta... Poi vabbè, è vero che capitano anche i disastri, ma questo tuo cake direi è proprio uscito fuori bene!:) Super appetitoso, e la foto è uno spettacolo!
Buona giornata!
Laura

manu ha detto...

Ciao, ma che carino il tuo blog.
Questa cake deve essere deliziosa.
Buona settimana