mercoledì 7 marzo 2012

Una torta di famiglia. Di carote.

cubi carota

Di recente ho avuto l'occasione di sfogliare contemporaneamente il ricettario di mia madre e quello di mia zia. Nonostante la scrittura geroglifica sono riuscita ad individuare un tot. di ricette identiche che portano il nome di varie zie. Questa è la torta di carote della zia Elide.
Se volete posso fingere che sia dietetica facendovi notare che è priva di burro/olio, glissando sulla "misera" quantità di frutta secca...
Un vantaggio vero però ce l'ha: l'ho preparata in cinque minuti di orologio.
Ho fatto partire il cronometro, provare per credere!

Post scriptum
: non solo sono tornata ma da domani affiancherò i miei colleghi ed amici nel progetto di Gastronomia Mediterranea.
Non sarà una sostituzione al blog, ma un completamento. Come già sapete Gastronomia Mediterranea tenta di approcciare la cucina a tutto tondo, a partire dai prodotti/produttori fino ad indagare la storia gastronomica e di costume. Sono molto entusiasta di questa nuova avventura e spero che anche voi lo sarete con me.


La torta di carote della zia Elide

250g carote crude pulite
200g mandorle senza pelle (io ho fatto un mix mandorle/nocciole)
200g zucchero (ne ho usati 160 e di canna)
2 uova
2 cucchiai di farina
un cucchiaino di lievito
scorza di limone (io ho messo anche arancia)

Tagliare le carote a pezzi e metterle nel frullatore con la frutta secca e lo zucchero. Aggiungere poi la farina, il lievito, le uova e la scorza di limone (e aranncia).
Mescolare bene e distribuire in uno stampo imburrato.
Cuocere a 180 gradi per 30 minuti circa.
Servire tagliata a cubotti.


31 commenti:

Benedetta Marchi ha detto...

intanto ben tornata e passo a trovarti anche di la... :)
Ma si, dietetiche o no le ricette di famiglia sono sempre le migliori...quindi prometto che appena ho 5 minuti la provo :)
un abbraccio

claudia ha detto...

Oh che bella questa torta sana e veloce! Cosa chiedere di più? :) Mia mamma ne faceva una simile con le mele, frullava tutto quanto (ora invece anche fare una torta è diventata per lei una noia... si capisce che le piace cucinare vero?) :D
Andrò a curiosare anche di la allora! Ciaoo

l'albero della carambola ha detto...

Ciao Virginia, grazie per aver condiviso questa ricetta: queste sono proprio le torte che amo, quelle che quando leggi gli ingredienti...senti già il sapore di buono...Ero proprio alla ricerca di una torta di carote "decente"!
E ovviamente anch'io curioserò il nuovo progetto...
ciao, simona

monica ha detto...

è il periodo delle torte alle carote, non smetterei mai di farle nè di mangiarle:)) bellisisma la tua versione e le foto!!! ciao mony:))

°Glo83° ha detto...

bentornata!!! e che delizia questa torta, da provare al più presto! ;)

Marina ha detto...

Certo! sono felice di poterti leggere anche su Gastronomia Mediterranea e di ritrovarti qui, nel tuo spazio :) ben ritrovata!

Andrea.unreporteraifornelli ha detto...

beh, la torta dei cinque minuti è da tenere in mente senza ombra di dubbio!

Giovanna ha detto...

Le ricette di famiglia, garanzia di bontà !

Giovanna ha detto...

Benarrivata nel gruppone. Sono contenta.

Lydia ha detto...

Yuppie

Babs ha detto...

bentornata qua! ben arrivata di la!
ciao Virginia, si sentiva la tua mancanza :)

Anonimo ha detto...

bentornata e in bocca al lupo per la nuova avventura! ;)

Cey ha detto...

Mi piace la presentazione cubettosa e il colore che è così intenso =)

virgikelian ha detto...

Bentornata !!!! Tantissimi auguri per il tuo nuovo impegno. Mancavi proprio tu !!!
Un bacio a Chiara che sta diventando grande !!!

marguerited ha detto...

come mi piace questa ricetta.
Primo: è di famiglia, secondo: è veloce e con pochi ingredienti. La proverò
grazie
Marg

Manuela e Silvia ha detto...

Si sà che le ricette di famiglia meritano sempre la prova! sono sempre quellle che danno il successo assicurato!
Molto carottosa questa versione: con poca farina rispetto a quelle cui siamo abituate, ma sembra dolce e invitante!
bacioni

Raffaella Lualdi ha detto...

Appena infornata!!!!
Hai vinto il premio blog award backlog, complimenti per ricette e per le foto.
Le adoro!

Raffa

Ciboulette ha detto...

cazzarola, ho tutti gli ingredienti, compresa grossa scorta di carote e di mandorle pugliesi. Però sono a dieta, porc!!!!!!


PS: molto entusiasta :)

Giuliana ha detto...

un classico, buono e sano.

Chissà la puffetta come ha gradito..


un bacio lieve dalla zia Giuli..

Günther ha detto...

auguri per la nuova esperienza e complimenti per la torta

Elisa ha detto...

interessante, pensavo giusto giusto di provare a fare una torta di carote e sopratutto senza latticini.. questa poi è anche senza olio.
la proverò!

Ciao e complimenti per il blog.

FrancescaV ha detto...

mi piace molto Virginia, la provo sicuro.

sere ha detto...

mi piace x due motivi: uno perche dici che ci vogliono 5 minuti e due perche le carote non vanno grattuggiate, che è la cosa che mi frena sempre quando ho voglia di torta di carote. Pigrona, vero??! ; )

Rosy ha detto...

Una torta di carote Italian style!
Yum!

QuartoSenso Cafe ha detto...

Ciao Virginia, non potevo non soffermarmi sulla tua ricetta...anche io ho appena postato il mio CARROT PLUM CAKE ... dosi differenti, ma un torta che ti fa stare bene...sempre :) Mi sono unita ai tuoi sostenitori ... a presto, Carolina

*La Creatività di Anna * Anna's Creative Style* ha detto...

ciao sono una tua nuova follower, il tuo blog mi è stato consigliato da tua cugina^_^ spero che passerai dal mio blog dove sarai la benvenuta^_^
Ciao e complimenti x le ricette e le foto stupende <3

Fra Onigirina ha detto...

Bella una torta da preparare in 5 minuti! Proprio per quei momenti in cui ti assale la voglia di dolce!

pips ha detto...

me ne è venuta voglia proprio ora :)) anche io sono una fanatica di queste torta sane, e ancora meglio se fanno parte di una lunga tradizione :)

francesca ha detto...

ciao Virginia, la torta è squisita!!! L'ho fatta ed è piaciuta proprio a tutti! Grazie!

miciapallina ha detto...

uuuuuuuuu.... Che bello rileggerti!

Io con le carote ci faccio i muffins... ma non sono la stessa cosa, quindi...
Quindi ricopierò sicuramente la tua ricetta e la proverò al più presto!!!
E scusa l'enormità dei punti si sospensione!

nasinasi golosissimi!

Anonimo ha detto...

Ciao Virginia, provata questa torta e postato il link sul mio account Facebook (visibile solo agli amici!) Grazie per averla condivisa con noi.
Molto buona! ;-)
Mica