martedì 28 settembre 2010

Polpette di melanzane al forno

polpette di melanzane

Ennesima ricetta "meglio tardi che mai", la propongo a quei pochi che ancora non la conoscessero (ammesso che esista ancora qualcuno...).
Negli ultimi dieci giorni le ho rifatte tre volte, approfittando così delle ultimissime melanzane, talvolta con il ripieno di formaggio, con le olive nere o con l'aggiunta della menta.
Le proporzioni suggerite sotto (ricavate da rapida telefonata con Lydia) sono solo una base che potrete decidere di arricchire a piacere o tenere così.


Polpette di melanzane


Per 10 pezzi:
1 melanzana viola chiaro (circa 450g)
40g grana grattugiato
15g pinoli
70g pan grattato (circa)
1 tuorlo
Sale e pepe
Basilico

Lavare la melanzana, privarla del picciolo, tagliarla in due e avvolgere ogni pezzo in un foglio di alluminio. Bucherellare la superficie con uno stuzzicadente e infornare finché la polpa non risulterà morbida.
Tagliare ora la melanzana a cubetti piccoli e impastarla con il grana, i pinoli (rapidamente tritati), il tuorlo, il basilico spezzettato, sale, pepe e pan grattato a sufficienza (circa 70g) fino ad ottenere una consistenza sostenuta.
Con le mani unte d’olio, creare le polpette e cuocerle a 180 gradi per 30 minuti, rigirandole dopo il primo quarto d’ora.

N.B.: per le dosi affidatevi sempre al vostro intuito perchè impasti così possono risultare anche molto diversi tra loro (melanzane più o meno acquose, ecc.). Talvolta può servire più pane, altre volte più liquidi (tenete da parte l'albume fino alla fine).

38 commenti:

Nepitella ha detto...

Ecco io sono quella che ancora non la conosco :-) ma sono piena di melanzane in frigo e potrei proprio applicarmi!
A presto

Sere ha detto...

Vedi? siamo già in due a non conoscere queste polpettine.. Io le ho sempre fatte fritte, questa è una versione leggera, che non fa mai male! vediamo se c'è ancora qualche melanzana senza semi sui banchi del mercato... oppure metto in archivio!
e poi.. quanto mi piace quella tazza?

Babs ha detto...

giorno virginia!
anche se "meglio tardi che mai" non ci si stancherebbe mai di melanzane preparate in ogni loro forma e dimensione. figuriamoci delle polpette!!
ciao :)
buona giornata

Mirtilla ha detto...

MMMh... per fortuna non solo l'unica che no nconosce questa ricetta! ^-^ Devon oessere buonissime... un ultim oricordo dell'estate, profumato e goloso! Hai fatto proprio bene a pubblicarne la ricetta! Un abbraccio

Dora ha detto...

Io sono tra i "ritardatari" e queste cascano a fagiuolo, perchè non ne posso più di parmigiane & Co!!

sara ha detto...

Che buone!!! Ho delle melanzane a casa...proverò subito!!! Grazie delle tue mille idee...seguo sempre il tuo blog con tantissimo interesse!!!
Alla prossima ricetta!!!

Oxana ha detto...

Eccola ricetta! Da un bel pò che la sto aspettando:) Belle belle!
Un bacione, Virginia

Cenerentola ha detto...

davvero sfiziose e spiluccose aggiungerei!!!

Alem ha detto...

buonissime!!!
sono ancora in tempo per provarle....

elena ha detto...

meraviglioso il tuo blog. davvero complimenti!

lise.charmel ha detto...

io per esempio non le conoscevo! che belle presentate così, adoro le melanzane

Diletta ha detto...

Ciao Spilucchina!
Io non ho mai mangiato delle polpette di melanzane e sì che con l'orto ne girano sempre una caterva!
Provvederò prima che tu mi tolga il saluto....

Un sorriso che anche per me vale meglio tardi che mai,
D.

Haila ha detto...

Ciao, ecco, io sono un'altra che ancora non le conosceva, ma adoro le melanzane e le proverò sicuramente.
Haila

Valeria ha detto...

ma guarda, hai appena reclutato una decina di sciagurate che non hanno mai provato le polpettine di melanzane! eppure sembrano così buone che mannaggia alla bella stagione che sta finendo!!

Ambra ha detto...

..al forno? Quindi ancora più leggere e saporite!!!Ottimo spunto!Bacio

Saretta ha detto...

Io non ho spaccini di melanzane dell'orto e le altre le ho definitivamente abbandonate.Magari m'invento una sostituzione, mi fanno IM PAZZ IRE le purpett!!!
Bacione stelina

arabafelice ha detto...

Beh, io le conosco ma non mi sono mai decise a farle. Che sia la volta buona? ;-)

maia ha detto...

ci credi che non le ho mai fatte??

ora non ci piu' scuse!!

Olivia ha detto...

Ottime polpettine!!!Idea perfetta anche come aperitivo/antipasto, sopratutto se servite con questi bastoncini!!!:))

Cinzia ha detto...

Sono super belle, veramente appetitose, e di melanzane così chi più ne ha più ne metta...
Che foto! Buona giornata.

fiOrdivanilla ha detto...

cavoli e io che non le avevo ancora adocchiate, nemmeno in una delle loro versioni!!

... beh, meglio tardi che mai, no? :D

Acquolina ha detto...

per me sono nuove! e poi cotte al forno le devo provare!
Ciao!
Francesca

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

repetita iuvant...e poi io non ci mettevo i pinoli per esempio.e ai bambini tutti ció chre e´ polpettoso piace tanto.bellissima la foto.

vero ha detto...

Ecco mi tra chi non le conosceva ancora! grazie!!!

virgikelian ha detto...

Ciao cara, le tue polpette sono deliziose e bellissima la foto.
Io adoro le melanzane in tutte le
forme....
Un bacio.

l'albero della carambola ha detto...

Questa versione leggera mi piace, non amo il fritto..ma ho un pessimo rapporto con le melanzane..mi rimangono sempre amarognole. Ci riproverò.
Sonia

Edda ha detto...

Ti dico solo I like it very much e... mi è venuta fame! Bacioni

Ciboulette ha detto...

la conoscono tutti ma è la prima volta che la vedo senza pecorino, yeah :)

Your Noise ha detto...

Yum... adoro le melanzane! Questa la provo questo weekend, perfetto finger food per l'aperitivo :D
Ciao, buona giornata! :)

Aiuolik ha detto...

Allora è per me...non la conoscevo :-) Interessante soprattutto perché al forno e non fritte! Ottima soluzione!

kiarina77 ha detto...

Ciao Virgi! Buonissime queste melanzane, sembrano quelle che fa la mia mamma...solo che le tue si presentano decisamente meglio! Complimenti! Un abbraccio!

Antonella ha detto...

Io faccio parte dei pochi, quindi un ringraziamneto sincero per la ricetta :)

Elena ha detto...

Anche io non la conoscevo; da buona palermitana conosco la versione "fritta" :). La proverò presto. Grazie

Gaia ha detto...

ma sono in forno!!
Che bellezza!
Io associo sempre polpette=fritto
E invece no!
E poi, se le faccio, ho un'altra scusa per accendere il forno nuovo!!
Peccato che ai legumini non piacciono le melanzane, ma cosi'camuffate.. forse...

Elena ha detto...

Non le ho mai assaggiate,.
Si,è vero, conoscevo la ricetta a grandi linee ma cotte in friggitrice o in padella.
Non amo i fritti, non tanto perchè non mi piacciono, ma perchè antipatici da preparare.
Ci vuole sempre il volontario che si sacrifica mentre gli altri mangiano, perchè servire un fritto tiepido lo trovo un vero peccato!
Questa ricetta al forno invece fa per me, grazie

UnaZebrApois ha detto...

ecco!Le ho sempre snobbate perchè tutti le friggevano, poi mi arrivi tu e zac!In forno!!!Belle e gustose e senza fritto!!!Mi piacciono moooolto di più!

Carla ha detto...

Le proverò,io le facevo più semplici.Sempre complimenti

volevofarelaprincipessa ha detto...

mmm..che bell'aspetto!!
giuro che in settimana mi diverto a copiarti!
eheheheheh :D

Farnocchia