lunedì 20 dicembre 2010

Crema di zucca e mandarino con mostarda di mele

crema zucca, mandarino e mostarda di mele

E' noto che le donne incinta abbiano una percezione dei sapori diversa dal normale. Si sa che cambiano i propri gusti da un giorno all'altro e che si fanno travolgere dalle voglie.
Anch'io sto vivendo tutto questo ma, più di ogni altra cosa, mi sto accorgendo di un grande ritorno alla cucina della mia terra d'origine, Mantova. Mai come in questi mesi ho pubblicato ricette mantovane e mai come adesso faccio largo uso dei suoi prodotti.
Probabilmente questo processo fa parte di un istinto naturale alla conservazione, non so, in ogni caso mi piace verificarne la presenza.
In questa zuppa che in verità non ha nulla di tradizionale, convivono dolce, piccante e acido (più una nota di sapidità data dal parmigiano) in un modo che a noi panciute è piaciuto tanto...spero lo gradiate anche voi!


Crema di zucca e mandarino con mostarda di mele


per 4 persone:
700g zucca mantovana (al netto)
500g (circa) di acqua bollente
il succo di 3 mandarini
sale
parmigiano a scaglie
mostarda di mele (rigorosamente del papà)

Tagliare la zucca a pezzi e cuocerla per una ventina di minuti con l'acqua bollente salata.
Frullarla con il minipimer e aggiungere il succo dei mandarini. Aggiustare eventualmente la consistenza restringendo il tutto sul fuoco o aggiungendo altra acqua.
Distribuire nelle ciotole e servire con qualche pezzo di mostarda di mele ben piccante e delle scaglie di parmigiano.

24 commenti:

Giorgia ha detto...

devo essermi persa un pezzo... oppure alla soglia dei trent'anni la mia memoria inizia a far cilecca... che bello, un'altra mamma! auguri virginia! mi piace questa ricetta: soprattutto io adoro la zucca in ogni sua forma, ma mai avrei pensato di abbinarla al mandarino. da provare! un abbraccio

CorradoT ha detto...

Anch'io perso un pezzo: auguroni!!!
Bella crema, il mandarino mi intriga.
E quella mostarda...
Ciao :)

Nepitella ha detto...

Hey! anch'io non lo sapevo :-))) augurissimi!!! che bello!!!

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

Bon, vedo che siamo sulla stessa linea! Anche io oggi zuppa di zucca, ma con arancio.. la prossima volta ci provo il mandarino, credo sia un'idea favolosa! :)

Your Noise ha detto...

Auguri! Un'altra futura mamma nel circolo dei food blog :)
Come ti ho già scritto commentando altre volte, la mia parte mantovana fa le fusa leggendo questi tuoi post ;)
Buon lunedì
A.

Saretta ha detto...

Se penso a quello che si mangiava mia mamma quando era incinta di mio fratello...vasetti di giardiniera e peciolino in carpione, a qualunque ora.Beh, mooolto meglio la tua crema deliziosa!
Un bacione bella!

violadimaggio ha detto...

Nemmeno io lo sapevo, Virginia, ti faccio mille auguri!!!
Che bellissimo Natale, complimenti!!!
Un abbraccio.

P.S.: complimenti anche per la crema di zucca, eh...

alessandra (raravis) ha detto...

io non so se dipenda dal tuo stato- di grazia- ma questa ricetta è assolutamente geniale. l'ho detto :-)
ciao
ale

lise.charmel ha detto...

ehi, ho letto bene? CONGRATULAZIONI!
e la tua zuppa dev'essere ottima, ha un aspetto delizioso. è bello tornare ai sapori d'origine: parlano di noi

Edda ha detto...

Sono totalmente conquistata da tutto e soprattutto dai sapori! Da rifare assolutamente :-)

Il gatto goloso ha detto...

Io penso che questo abbinamento ci stia alla grandissima... e poi basta la tonalità del colore arancio per dare allegria :)
Congratulazioni eh!! :D

Gaia ha detto...

la zucca è strana: puo' essere usata nei dolci come nei salati.
Questa è una bella idea colorata anche per usare i clementini, di cui ho nuovamente una cassa da 15 kili..

devo trovare il coraggio di farla!

Ely ha detto...

viola e arancione connubbio perfetto per la foto :-))))) e deliziosa ricetta!!!!

Oxana ha detto...

W alle donne incinte e alla questa bellissima ricetta e fotografia!!
Bacione, bella:))

Elena ha detto...

tanti auguri e complimenti per questa ricetta! sarà un incontro di gusti da ricordare!
Un abbraccio

Vicky ha detto...

Anche io sto scoprendo gusti che qualche mese fa detestavo.. mah, i misteri della panza!

brii ha detto...

mmmmm
avevo provato zucca e arancia,che mi è piaciuta tanto, quindi vado sul sicuro con zucca e mandarino. :)
naturalmente ti invido la mostarda di papà! la fa con le mele campanine? è quella con le meline tagliate sottili sottili e ci vuole 3 giorni per farla? oooooh
un fortissimo abbraccio bella virgi e goditi questo momento così speciale.
baciussss
brii

Ale only kitchen ha detto...

Che delizia questa crema! Ma sono ancora più belli i momenti che stai vivendo... Un augurio enorme Virgina!!!

maite_i calicanti ha detto...

Virgi, bellissima la crema per associazioni e accostamenti. Ti chiedo anche lumi sul minipimer braun che ho visto è in prova tra alcuni blog, di mio ero molto curiosa perché è un aggeggio che uso molto e mi chiedevo se il filo-less fosse effettivamente una svolta... ho pessimo rapporto con le prese, sigh!
baci baci
Ps per gli auguri ancora qualche ora dai...

Reb ha detto...

Ma la pancia, deve essere di sostanza fagiolinica, o va bene anche di natura adiposa? Chiedevo visto che in genere la zucca non mi piace, visto mai sia la volta buona per ricredermi! Baci a te JackA&fagiolina magica

virgikelian ha detto...

Ottima la zucca con la mostarda...ma con il mandarino la devo proprio assaggiare.
Una foto bellissima. Brava, come sempre !!!
Due baci.
Vir

Gio ha detto...

ma che ottima crema!
e poi la mostarda da quel tocco in più... davvero buona!

Veru ha detto...

In primis auguri da una nuova blogger (manco tanto food^_^)... e poi complimenti per la crema anche io ne faccio una simile ma mai accoppiata con le mele, da provare certamente!:)

sara b ha detto...

pure io voglio un padre che sappia fare la mostarda!
:-)